• Banca d’Italia (Servizio Appalti) – Laureati magistrali o a ciclo unico in Economia, Giurisprudenza

3 Tirocini extracurriculari presso il Servizio Appalti in convenzione con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata (ai sensi della DGR 533 del 9 agosto 2017) ESITO PRESELEZIONE

Pubblicato il 25 marzo 2019

Scadenza: 15 aprile 2019

Tipo di Laurea (magistrale): Giurisprudenza, Economia e Management, Economics, Scienze Economiche, Business Administration

:: Esito preselezione sulla base dei Requisiti e dei parametri individuati da Banca d’Italia nel Bando: Voto, Data di Laurea, Età

Obiettivi e contenuti

L’iniziativa intende favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con un’esperienza che avrà ad oggetto lo svolgimento di progetti formativi legati principalmente alle materie del procurement (appalti e contratti pubblici).

La denominazione e le caratteristiche del progetto formativo sono definite di seguito (cfr. infra Proposta di tirocinio).

Numero di tirocini e sede di svolgimento

I 3 tirocini si svolgeranno presso il Servizio Appalti della Banca d’Italia, Largo Guido Carli 1, Frascati (Centro Donato Menichella).

La Banca d’Italia si riserva di non assegnare i tirocini ove la procedura di selezione non consenta di individuare profili coerenti con le finalità dell’iniziativa e di interrompere anticipatamente gli stage per gravi e giustificati motivi quali, ad esempio, la mancata osservanza da parte degli interessati delle modalità di svolgimento degli stessi.

Durata e periodo di avvio

Le esperienze avranno la durata di 6 mesi e saranno avviate presumibilmente a partire dal mese di maggio 2019. Al termine dei 6 mesi, il rapporto si interrompe e non dà adito a successiva assunzione.

Modalità di svolgimento

Le attività di tirocinio saranno svolte tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì, secondo un’articolazione oraria che sarà concordata con i rispettivi tutor aziendali e che comporterà un impegno giornaliero non inferiore alle sei ore.

Agevolazioni

Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a € 1.000 (mille) lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità e riservatezza; nei giorni di frequenza, i tirocinanti potranno fruire gratuitamente del servizio di ristorazione nei modi e nelle forme previsti per il personale dell’Istituto.

L’indennità è incompatibile con qualsiasi altro compenso eventualmente percepito dai tirocinanti, anche sotto forma di borse di studio/di ricerca o assegni di dottorato. I candidati assegnatari dei tirocini, pertanto, saranno invitati a rinunciare a tali compensi per il periodo coperto dall’indennità corrisposta dalla Banca.

Requisiti

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

  1. possesso di laurea magistrale/a ciclo unico nelle discipline indicate nella Proposta di tirocinio, conseguita presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata in data successiva al 1° giugno 2018, con punteggio pari ad almeno 105/110;
  2. età inferiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

Termine per la presentazione delle candidature e documentazione richiesta

Le candidature dovranno essere inviate in un unico file .pdf all’indirizzo email cv@placement.uniroma2.it con oggetto “Servizio Appalti Banca d’Italia” dal 25 marzo al 15 aprile, provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (cfr. allegato in pdf);
  2. elenco degli esami sostenuti e relativa votazione;
  3. abstract della tesi di laurea di non più di 350 parole;
  4. curriculum vitae con indicazione del livello di conoscenza della lingua inglese e dei principali pacchetti informatici;
  5. copia di un documento di identità in corso di validità.

La documentazione di cui sopra dovrà pervenire in un unico file in formato .pdf.

La Banca d’Italia si riserva di verificare l’effettivo possesso da parte dei candidati dei requisiti e dei titoli dichiarati e di disporre l’esclusione dalla selezione o l’interruzione dello stage nei confronti dei soggetti che risultino sprovvisti di uno o più requisiti o titoli.

I tirocini saranno attivati nel rispetto del Regolamento di Ateneo in materia di tirocini extracurriculari in vigore alla data di attivazione degli stessi.

Ai sensi dell’art. 5, comma 8 della DGR 533/17, non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all’esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.

Selezione delle candidature

L’Università degli Studi di Tor Vergata acquisirà le candidature esclusivamente dai propri laureati; alla scadenza dell’avviso, provvederà alla verifica del possesso dei requisiti di partecipazione sopra descritti da parte dei candidati.

L’Università provvederà quindi ad ordinare i nominativi dei candidati per voto di laurea decrescente, a parità di quest’ultimo, per data di laurea (dalla più recente alla meno recente) e, in caso di ulteriore parità, per minore età anagrafica.

A seguito di tale preselezione, l’Università di Tor Vergata trasmetterà alla Banca d’Italia n. 10 candidature.

Ove l’Università trasmetta un numero superiore di candidature, la Banca d’Italia ammetterà al colloquio solo i primi dieci candidati sulla base dei criteri sopra indicati.

I candidati preselezionati potranno essere invitati a sostenere un colloquio con una Commissione nominata dalla Banca; il colloquio sarà diretto ad accertare il livello delle competenze necessarie allo svolgimento dello stage e la motivazione allo svolgimento dell’esperienza. La Commissione valuterà, nell’ordine, i seguenti elementi:

  1. l’andamento del colloquio;
  2. l’attinenza dell’argomento della tesi di laurea e del percorso universitario svolto con gli obiettivi del progetto formativo proposto;
  3. le eventuali pubblicazioni (es. tesine, articoli) coerenti con gli obiettivi del tirocinio;
  4. il possesso di conoscenze o competenze acquisite in esami specifici o in altri esami del piano di studi, coerenti con gli obiettivi del tirocinio;
  5. la frequenza di corsi post-lauream in materia di procurement.

In esito ai colloqui, la Commissione individuerà i candidati ai quali assegnare i tirocini e definirà un elenco di idonei in ordine di merito – redatto sulla base dei criteri di selezione e dei titoli posseduti – dal quale attingere in caso di rinuncia da parte degli assegnatari, al massimo entro un anno dalla definizione dell’elenco stesso.

I colloqui si terranno presso il Servizio Appalti della Banca d’Italia, Largo Guido Carli, 1 – Frascati (RM).

Trattamento dei dati personali

Ai sensi della normativa europea e nazionale in materia di privacy, si informa che i dati forniti dai candidati sono trattati, anche in forma automatizzata, per le finalità di gestione della selezione. Per coloro che svolgeranno il tirocinio, il trattamento dei dati proseguirà per le finalità inerenti alla gestione del rapporto.

Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione e di selezione; in caso di rifiuto a fornire i dati, la Banca d’Italia procede all’esclusione dalla selezione o non dà avvio al tirocinio.

I dati forniti possono essere comunicati ad altre amministrazioni pubbliche a fini di verifica di quanto dichiarato dai candidati o negli altri casi previsti da leggi e regolamenti; possono essere comunicati anche alle società – in qualità di Responsabili del trattamento – di cui la Banca si avvale per particolari prestazioni professionali, consulenze o servizi strettamente connessi con lo svolgimento della selezione.

Agli interessati competono il diritto di accesso ai dati personali e gli altri diritti riconosciuti dalla legge, tra i quali il diritto di ottenere la rettifica o l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di quelli trattati in violazione di legge nonché il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti del Titolare del trattamento: Banca d’Italia – Servizio Organizzazione, via Nazionale n. 91 – Roma (e-mail org.privacy@bancaditalia.it).

Il Responsabile della protezione dei dati per la Banca d’Italia può essere contattato presso via Nazionale 91 – Roma (e-mail responsabile.protezione.dati@bancaditalia.it).

Per le violazioni della vigente disciplina in materia di privacy è possibile rivolgersi, in qualità di Autorità di controllo, al Garante per la protezione dei dati personali – Piazza di Monte Citorio, n. 121 – Roma.

PROPOSTA DI TIROCINIO

ATTIVITÀ DI ANALISI E RICERCA FINALIZZATA ALLE ATTIVITA’ DI PROCUREMENT DELL’ISTITUTO

Per l’affidamento degli appalti per l’esecuzione di lavori e l’acquisto di beni e servizi necessari per lo svolgimento dei propri compiti, la Banca applica le disposizioni di cui al D.lgs. n. 50/2016 – Codice dei contratti pubblici.

Dal 2013 la Banca d’Italia ha istituito al proprio interno una centrale unica di committenza (Servizio Appalti). Tale scelta organizzativa, alla quale ha fatto seguito il conseguimento della certificazione di qualità aziendale secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2015, è in linea con il nuovo sistema degli appalti pubblici incentrato sulla qualificazione delle stazioni appaltanti in base alla loro professionalità e capacità organizzativa.

Le procedure di selezione vengono svolte attraverso un portale telematico, operativo dal 2014. Tale strumento consente di innalzare i livelli di sicurezza, efficienza ed efficacia di tutto il processo connesso con l’espletamento delle procedure. Il portale, inoltre, assicura la tracciabilità di tutte le operazioni connesse con la procedura, ivi incluse le comunicazioni di legge con gli operatori di mercato.

In tale ambito, il tirocinante potrà collaborare allo svolgimento delle procedure disciplinate dal Codice dei contratti pubblici, dalla progettazione alla stipula del contratto, seguendo tutte le fasi intermedie della procedura (predisposizione e pubblicazione dei documenti di gara, analisi delle offerte amministrative ai fini dell’ammissibilità dei concorrenti, analisi delle offerte tecniche ed economiche, verifiche di congruità, predisposizione di provvedimenti di aggiudicazione, predisposizione degli atti ai fini delle verifiche di legittimità da parte degli Organi competenti, esecuzione).

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

Sviluppare competenze teorico-pratiche in materia di procurement pubblico per lavori, servizi e forniture, tra le quali:

  • redigere un bando, un disciplinare di gara e uno schema di contratto, predisporre una determina a contrarre, un verbale di gara o un provvedimento di aggiudicazione, provvedere alle pubblicazioni previste dalla legge;
  • elaborare criteri di valutazione nelle gare da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e valutare le offerte tecniche presentate in gare di lavori, servizi e forniture;
  • condurre la valutazione di congruità di un’offerta anormalmente bassa sulla base delle conoscenze tecniche, giuridiche ed economiche possedute;
  • elaborare documenti di analisi e di approfondimento giuridico proponendo criticamente soluzioni a casi concreti che si verificano nel corso delle procedure di gara.

Competenze richieste:

  • laurea in Giurisprudenza, Economia e management, Economics, Scienze economiche, Business administration;
  • conoscenze giuridiche relative alle attività connesse con il procurement pubblico; in particolare, diritto amministrativo, diritto civile, diritto commerciale, oltre alla normativa specifica in materia di appalti;
  • conoscenza degli strumenti di Office (in particolare, Word, Excel).

• Merck – Laureati in Economia

Customer Service and Order Management Representative Intern Italian – Amsterdam, The Netherlands

Pubblicato il 26/03/2019

Tipo di Laurea: Economia

Merck is a leading science and technology company in healthcare, life science and performance materials. Around 40,000 employees in 66 countries work to further develop technologies that improve and enhance life – from biopharmaceutical therapies to treat cancer or multiple sclerosis, cutting-edge systems for scientific research and production, to liquid crystals for smartphones and LCD televisions.

Your role:  In this position you are responsible for the execution of the entire customer process, from the moment an order is placed to taking care of after sales service. You guarantee the quality of our supply chain and you are therefore in contact with key accounts, sales colleagues and manufacturing sites. An eye for detail and passion for the job make you the best at your work. You’re always looking for a way to optimize Merck’s service and like to share these ideas with your team.

Who you are

  • An (educational) background in Business
  • Customer service experience in a similar international environment is a plus.
  • Experience with SAP and Oracle systems is a plus
  • Fluency in Italian both conversational and written plus fluent English. Speaking Spanish would be a plus.
  • A positive outlook on dealing with customers and know how to organize/prioritize your work.
  • Enjoy working in an international team.
  • Driven to provide outstanding customer service.
  • Flexible – open to change and able to adjust accordingly.

What we offer: our possibilities to develop in our growing company are just as manifold as our product portfolio. We offer a modern and international working environment to unleash your innovative potential in diverse teams, and take responsibility for our employees, products, the environment and society.

Location: Merck Chemicals Amsterdam Office

SEND YOUR RESUNE AND LETTER TO:

Enrico Verdolotti – Enrico.verdolotti@merckgroup.com

Interns in the Instruments & Field Service Customer Service Team – Amsterdam, The Netherlands

Pubblicato il 26/03/2019

Tipo di Laurea: Economia

Merck plays an integral part in the life science community, harnessing our passion and innovation to help researchers and drug producers around the world. As science advances, we advance with it, offering new insight and cutting-edge technologies helping our customers solve the world’s most challenging human health issues.

Our promise to our customers is that we’ll be there every step of the way. If you share our goals and values and want to make your mark at a rapidly growing international company, join us and help advance the future of life science together.

Merck is a global pharmaceutical and chemical company with a history that began in 1668, and a future shaped by around 40,000 employees in 64 countries around the world We are looking for:

Interns in the Instruments & Field Service Customer Service Team

English speaker + other European language(s) will be an asset
Based in Amsterdam (Netherlands)
Period: minimum 6 months Start Date: as from April 2019

Job responsibilities:

  • Check inventory availability or status of shipment, verify customer pricing, prepare and process customer’s orders.
  • Process orders, service contracts and workorders under a specific assigned country and or customers
  • Follow up on customer’s orders which requires further information shipping date versusplanned installation date
  • Upon request of Supervisor work on specific assignment (administrative tasks, reportmonitoring, invoicing follow up and quality checks) and share progress.
  • Contribute with suggestion and ideas for improving the internal NPS (net promoting score)for customer satisfaction.

Candidate’s profile:

  • An (educational) background in Business.
  • A positive outlook on dealing with customers and know how to organize/prioritize thework.
  • Accurate and attention to details.
  • Proactively problem-solving skills and ability to multitask effectively.
  • Excellent listening, written and telephone communication skills.
  • Driven to provide outstanding customer service.
  • Flexible – open to changes and able to adjust accordingly.

SEND YOUR RESUME AND LETTER TO:

Enrico Verdolotti – Enrico.verdolotti@merckgroup.com  

• Vodafone Italia – Laureati in Economia, Ingegneria, Scienze

Vodafone Discover Program @ Information Technology (Permanent Contract, Milan): RECRUITING DAY @ TOR VERGATA

Pubblicato il 25/02/2019

Tipo di Laurea: Informatica, Ingegneria Informatica

:: I candidati preselezionati sosterranno il colloquio all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” c/o Facoltà di Economia (Via Columbia, 2) il 14 marzo alle 12.00 (Sala Scacchi, Primo Piano, Edificio B) ::

Creating and discovering technology is what we do. Whether it’s designing a chatbot or developing a Facial Mouse to help people with cerebral palsy to communicate, we constantly experiment with smart new ways to make our products and services more intuitive, simple and successful. Ultimately, our goal is to evolve our technology to improve the lives of our customers.

We’re lucky to have a passionate digital team, who always go above and beyond, and are always looking for ambitious talents, passionate about technology & innovation and with the desire to change the world around them.

Vodafone Discover Program @ Information Technology

Vodafone Discover Program is a journey for talented graduates that immediately expect a permanent contract. The program includes a 4-month cross-functional path, divided into 2 assignments:

  1. During the 1st month you will explore our customer touchpoints and digital channels, to better understand the digital market and our company culture;
  2. The next 3 months will allow you to collaborate with a different team within IT area. This cross-functional experience will give you the chance to challenge yourself, grow your skillset and develop a broader view of the field of your interest.

After this experience you will be Ready to start your career path in your team!

What to expect

As Discover IT you will be part of our Digital Tribes, working multi-disciplinarily with coders, designers and analysts to create prototypes, design and build modules and solutions in an iterative agile cycles. You will deliver great quality software into services in order to guarantee a great experience to our customers around the world.

You will have the chance to join our Artificial Intelligence team, or dealing with Robotic Process Automation topics; you will help design & deploy our MyVodafone App or contribute in the development of TOBi – our digital assistant.

As we move more towards becoming a fully digital company, software engineering is becoming a critical skill in driving us forwards, whether we are buying in quality solutions, building our own unique customer journeys or inventing the future of communications.

Who are we looking for?

We are looking for tech-addicted passionate, someone who embrace new technologies and are continuously learning.

To join our Discover Graduate Program you must have recently graduated in Informatics or Computer Engineer and have collected a previous experience in another company within 1 year. You will also have to demonstrate:

  • Strong academic performance
  • Intellectual curiosity and hunger for development
  • Entrepreneurship, digital attitude, passion for technology
  • Lateral thinking skills and analytic mind-set
  • Proficiency in English is a must

What`s in for you?

Working for an industry leading company that spans across different countries around the world, you will have the chance to invest in your personal development, experiment and innovate at pace. In Vodafone you will find a fresh and dynamic environment with flexible working hours and top tech equipment. You will be part of a global community of graduates and will have the chance to confront yourself with top experts as well as participating to coaching & training classes. You will have business exposure and accountability from day one and you will work to deliver world-leading technology to empower both Enterprise and Consumer customers around the world to build our digital future. In addition, at Vodafone Village you will find smart spaces equipped with foosball, ping pong and video-games and you will enjoy your place even more hosting the main Italian digital events and meet-ups.

What are you waiting for? Let’s apply!

We look forward to Discover you!

The future is exciting. Ready?

Send your CV by the 6th of March (subject: Vodafone Discover Program @ Tor Vergata – Information Technology):

monica.dotolo@vodafone.comlucia.bravaccini@consultant.vodafoneomnitel.it

The future is exciting. Ready?

Vodafone Discover Program @ Big Data (Permanent Contract, Milan): RECRUITING DAY @ TOR VERGATA

Pubblicato il 29/01/2019

Tipo di Laurea: Informatica, Ingegneria

:: I candidati preselezionati sosterranno il colloquio all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” c/o Facoltà di Economia (Via Columbia, 2) il 14 marzo alle 12.00 (Sala Scacchi, Primo Piano, Edificio B) ::

As Vodafone continues to evolve, our dedication to innovation has never been greater. Already the world’s leading mobile telecommunications company, our goal is to pioneer a world of digital solutions and smart services. At Vodafone, we don’t just produce creative products, we develop amazing people too. We are always looking for ambitious talents, passionate about technology & innovation and with the desire to change the world around them.

Vodafone Discover Program @ Big Data

Vodafone Discover Program is a journey for talented graduates that immediately expect a permanent contract. The program includes a 4-month cross-functional path, divided into 2 assignments:

  1. During the 1st month you will explore our customer touchpoints and digital channels, to better understand the digital market and our company culture;
  2. The next 3 months will allow you to collaborate with a different team across our renowned Big Data function. This cross-functional experience will give you the chance to challenge yourself, grow your skillset and develop a broader view of the field of your interest.

After this experience you will be Ready to start your career path in your team!

What to expect

As Discover Big Data you will test yourself on data analytics issue, customer insights and creation of use cases. Using complex predictive models and heterogeneous datasets, you will be able to read current trends and help develop tomorrow’s strategies for our Consumer and Enterprise customers. You will work in an international and heterogeneous team of Big Data Experts, who will help you improve your skillset and discover the latest technologies.

Who are we looking for?

To apply, you must have recently graduated in Computer Engineer or comparable Engineer sector and have collected a previous experience in another company within 1 year. You will also have to demonstrate:

  • Strong academic performance
  • Intellectual curiosity and hunger for development
  • Entrepreneurship, digital attitude, passion for technology
  • Lateral thinking skills and analytic mind-set
  • Proficiency in English is a must

Accademic Background:

Computer Science and Engineering.

What`s in for you?

Working for an industry leading company that spans across different countries around the world, you will have the chance to invest in your personal development, experiment and innovate at pace. In Vodafone you will find a fresh and dynamic environment with flexible working hours and top tech equipment. You will be part of a global community of graduates and will have the chance to confront yourself with top experts as well as participating to coaching & training classes. You will have business exposure and accountability from day one and you will work to deliver world-leading technology to empower both Enterprise and Consumer customers around the world to build our digital future. Last but not least, at Vodafone Village you will find smart spaces equipped with foosball, ping pong and video-games and you will enjoy your place even more hosting the main Italian digital events and meet-ups.

What are you waiting for? Let’s apply!

Send your CV by the 6th of March (subject: Vodafone Discover Program @ Tor Vergata – Big Data):

monica.dotolo@vodafone.comlucia.bravaccini@consultant.vodafoneomnitel.it

The future is exciting. Ready?

Vodafone Discover Program @ Finance (Permanent Contract, Milan): RECRUITING DAY @ TOR VERGATA

Pubblicato il 29/01/2019

Tipo di Laurea: Economia, Ingegneria

:: I candidati preselezionati sosterranno il colloquio all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” c/o Facoltà di Economia (Via Columbia, 2) il 14 marzo alle 12.00 (Sala Scacchi, Primo Piano, Edificio B) ::

Il Vodafone Discover Program è un programma per talenti che prevede da subito l’assunzione a tempo indeterminato. Il programma comprende un percorso di 5 mesi, suddiviso in 2 assignment per prepararti al meglio alla posizione che ricoprirai.

Il percorso Finance ti darà la possibilità di metterti alla prova sui temi di corporate finance in tuti i suoi aspetti: Financial planning & controlling, management accounting e business intelligence. Sarai punto di riferimento per tutti i dipartimenti nella definizione dei business case, analisi di redditività e fattibilità finanziaria dei progetti aziendali.

Il programma rappresenta una vera e propria occasione per crescere personalmente e professionalmente, conoscere a 360 gradi un’azienda dinamica ed in trasformazione e di metterti alla prova in diverse aree. Come si articola il programma?

– Scopri la nostra azienda:

Durante la prima settimana di induction e training i nostri manager ti illustreranno la nostra struttura organizzativa, le priorità del business e le nostre sfide.

– Scopri chi sono i nostri clienti:

Il Primo Assignment rappresenta uno dei valori piu’ importanti di Vodafone: la Customer Obsession. In qualunque area tu voglia lavorare, infatti, il cliente deve essere sempre al centro. L’Assignement sarà quindi dedicato alla customer experience e a conoscere tutti i touchpoints con i nostri clienti. Avrai quindi la possibilità di conoscere dal punto di vista strategico e pratico il canale retail, il competence center e il digital, imparando a conoscere i clienti sia Consumer sia Enterprise.

– Scopri cosa vuol dire lavorare in Vodafone:

Il Secondo Assignment sarà all’interno dell’area per la quale sei stato assunto ma in team differente. Questo ti permetterà di conoscere un team diverso da quello in cui andrai al termine del percorso in modo da acquisire nuove competenze.

Il Vodafone Discover Program rappresenta anche il canale per accedere al Columbus Program: volare all’estero e lavorare per 24 mesi in una delle nostre 30 operating country.

Chi Cerchiamo?

Cerchiamo candidati ambiziosi, appassionati di tecnologia, di innovazione e con la voglia di cambiare il mondo che li circonda in una digital company.

Se sei in possesso di un eccellente profilo accademico, con una Laurea Magistrale o un Master, un ottimo livello di Inglese e un’esperienza lavorativa acquisita non più lunga di un anno, aspettiamo la tua candidatura.

What are you waiting for? Let’s apply!

Send your CV by the 6th of March (subject: Vodafone Discover Program @ Tor Vergata Finance):

monica.dotolo@vodafone.comlucia.bravaccini@consultant.vodafoneomnitel.it

The future is exciting. Ready?

• Merck – Laureati in Economia

Customer Care Representative Intern – Amsterdam, The Netherlands

Pubblicato il 21/01/2019

Tipo di Laurea: Economia

Merck is a leading science and technology company in healthcare, life science and performance materials. Around 40,000 employees in 66 countries work to further develop technologies that improve and enhance life – from biopharmaceutical therapies to treat cancer or multiple sclerosis, cutting-edge systems for scientific research and production, to liquid crystals for smartphones and LCD televisions.

Your role: In this position you are responsible for the after sales service of the order processed, from the moment that the order is shipped to taking care of after sales service. You guarantee the quality of our supply chain and you are therefore in contact with key accounts, sales colleagues and manufacturing sites. An eye for detail and passion for the job make you the best at your work. You’re always looking for a way to optimize Merck’s service and like to share these ideas with your team.

Who you are

  • An (educational) background in Business
  • Customer service experience in a similar international environment is a plus.
  • Experience with SAP and Oracle systems is a plus
  • Fluency in Italian both conversational and written plus fluent English. Speaking Spanish would be a plus.
  • A positive outlook on dealing with customers and know how to organize/prioritize your work.
  • Enjoy working in an international team.
  • Driven to provide outstanding customer service.
  • Flexible – open to change and able to adjust accordingly.

What we offer: Your possibilities to develop in our growing company are just as manifold as our product portfolio. We offer a modern and international working environment to unleash your innovative potential in diverse teams, and take responsibility for our employees, products, the environment and society.

Location: Merck Chemicals Amsterdam Office

If interested send your CV to: enrico.verdolotti@merckgroup.com and in c.c.: enricoverdolotti.ev@gmail.com

• IVASS – Laureati in Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Scienze

20 tirocini formativi e di orientamento in convenzione con l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Tipo di Laurea (magistrale): Business Administration, Economia e Management, Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari, Economics, Finance and Banking, Giurisprudenza, Informatica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Informatica, Matematica Pura e Applicata, Scienze dell’Informazione della Comunicazione e dell’Editoria

ESITO PRESELEZIONE:

:: Graduatoria preliminare sulla base di Voto, Media Voto, Età

Inizio termine invio candidature: 27 novembre 2018

Scadenza invio candidature: 12 dicembre 2018

:: Domanda di ammissione in pdf

OBIETTIVI E CONTENUTI

L’iniziativa intende favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza presso l’IVASS, Istituzione caratterizzata da un’elevata complessità di funzioni e di organizzazione.

I tirocinanti saranno coinvolti in una o più delle attività svolte dalle seguenti Strutture dell’Istituto presso le quali si svolgeranno i tirocini:

Servizio Vigilanza prudenziale: supervisione sulla gestione operativa dei gruppi e delle imprese del mercato assicurativo e riassicurativo e degli altri soggetti che per loro conto gestiscono processi e funzioni inerenti al ciclo industriale assicurativo e riassicurativo e sulle forme previdenziali.  Il Servizio si articola in 4 Divisioni (Divisioni Gruppi assicurativi I, II e III e Divisione Analisi Rischi).

Servizio Sanzioni: predisposizione degli atti conclusivi dei procedimenti sanzionatori pecuniari, cura degli adempimenti e delle valutazioni connesse e formulazione della proposta di applicazione della sanzione o di archiviazione.

Servizio Liquidazioni: adempimenti relativi alla nomina, alla revoca e alla sostituzione degli organi delle procedure liquidatorie e  vigilanza sulle stesse, attraverso il controllo del regolare svolgimento delle attività di accertamento del passivo, di liquidazione dell’attivo e di distribuzione dei riparti.

Servizio Normativa e politiche di vigilanza: produzione della normativa esterna di competenza dell’Istituto, cura dei rapporti con le istituzioni comunitarie e internazionali e con le Autorità di vigilanza europee, analisi del mercato finanziario e assicurativo. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Normativa, Divisione Cooperazione internazionale, Divisione Analisi macroprudenziale).

Servizio Tutela del consumatore: vigilanza sulla correttezza dei comportamenti delle imprese e sulla trasparenza dei prodotti assicurativi, cura delle attività relative all’esercizio dell’assicurazione in regime di stabilimento e/o di libera prestazione di servizi da parte di imprese estere. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Gestione reclami, Divisione Imprese estere, Divisione Prodotti e pratiche di vendita).

Servizio Studi e gestione dati: attività di studio delle problematiche assicurative, raccolta, controllo e gestione dei dati afferenti le basi istituzionali e diffusione dei dati certificati, cura del contrasto delle frodi nei confronti delle imprese di assicurazione e coordinamento della predisposizione delle relazioni annuali dell’Istituto. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Antifrode, Divisione Studi e analisi statistiche, Divisione Rilevazione e gestione delle informazioni).

Servizio Gestione risorse: gestione del personale, elaborazione della disciplina regolamentare del rapporto di lavoro nonché delle linee di sviluppo organizzativo dell’Istituto. Cura della gestione amministrativa, contabile e finanziaria, del controllo economico di gestione e delle procedure di affidamento per l’acquisizione di beni, servizi e lavori. Progettazione e realizzazione delle reti e delle applicazioni informatiche ed erogazione dei servizi informatici. Il Servizio si articola in 4 Divisioni (Divisione Gestione Risorse Umane, Divisione Contabilità e bilancio, Divisione Pianificazione organizzativa e gestionale, Divisione Tecnologie e sistemi). All’interno del Servizio è presente il Settore Gare, appalti e contratti.

Ufficio Segreteria di Presidenza e del Consiglio: attività di assistenza e segreteria per gli organi di vertice, cura della comunicazione istituzionale e attività di promozione e coordinamento volte a valorizzare l’immagine dell’Istituto.

Servizio Vigilanza intermediari: vigilanza sull’operato degli intermediari assicurativi –  sotto il profilo della regolarità del comportamento degli intermediari stessi e dei loro collaboratori e della conformità alla normativa di settore – e gestione del Registro unico degli intermediari (RUI). Il Servizio si articola in 2 Divisioni (Divisione Vigilanza intermediari e Divisione Gestione RUI).

_______________________________________________________________________

NUMERO DI TIROCINI E SEDI DI SVOLGIMENTO

È previsto l’avvio di 20 tirocini che si svolgeranno a Roma presso le sedi dell’IVASS di via del Quirinale 21- Via delle Quattro Fontane 147 – via Due Macelli 73, così suddivisi:

  • Servizio Vigilanza prudenziale:
    • 2 tirocini per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.
  • Servizio Sanzioni:
    • 1 tirocinio per laureati in giurisprudenza.
  • Servizio Liquidazioni:
    • 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.
  • Servizio Normativa e politiche di vigilanza:
    1. 1 tirocinio per laureati in giurisprudenza;
    2. 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale;
    3. 1 tirocinio per laureati discipline con orientamento statistico-quantitativo.
  • Servizio Tutela del consumatore:
    1. 3 tirocini per laureati in giurisprudenza;
    2. 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.
  • Servizio Studi e gestione dati:
    • 3 tirocini per laureati in varie discipline (orientamento economico-aziendale, orientamento statistico-quantitativo, ingegneria gestionale);
  • Servizio Gestione risorse:
    1. 1 tirocinio per laureati in giurisprudenza;
    2. 2 tirocini per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale o ingegneria gestionale;
    3. 1 tirocinio per laureati in ingegneria informatica o informatica.
  • Ufficio Segreteria di Presidenza e del Consiglio:
    • 1 tirocinio per laureati in scienze della comunicazione.
  • Servizio Vigilanza intermediari:
    • 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.

Il dettaglio dei codici delle classi di laurea ammesse per la partecipazione alla selezione è riportato nella tabella allegata al presente bando.

L’IVASS si riserva la facoltà di non assegnare i tirocini ove la procedura di selezione non consenta di individuare profili coerenti con le finalità dell’iniziativa e di interrompere anticipatamente i tirocini per gravi e giustificati motivi quali, ad esempio, la mancata osservanza da parte dell’interessato delle modalità di svolgimento dello stage.

________________________________________________________________________

DURATA E PERIODO DI AVVIO

Le esperienze avranno la durata di 6 mesi e saranno avviate, orientativamente, entro il primo trimestre 2019.

________________________________________________________________________

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

Le attività di tirocinio saranno svolte durante tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì, e comporteranno un impegno medio giornaliero non inferiore alle 6 ore.

________________________________________________________________________

AGEVOLAZIONI

Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a 800,00 euro lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità (art.15 deliberazione Giunta Regionale Lazio n. 533/2017). Ai partecipanti sarà riconosciuto altresì un buono pasto dell’importo di 7,00 euro in caso di presenza giornaliera pari ad almeno 6 ore.

L’indennità non è cumulabile con altre forme di finanziamento assimilabili, quali assegni di ricerca, borse di dottorato di ricerca ovvero altre borse di studio. I candidati assegnatari dei tirocini, pertanto, saranno invitati a rinunciare agli altri finanziamenti per il periodo coperto dall’indennità stessa.

________________________________________________________________________

REQUISITI

  1. laurea magistrale/specialistica, conseguita presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” a decorrere dal 1° marzo 2018, in: giurisprudenza; discipline con orientamento economico-aziendale; discipline con orientamento statistico-quantitativo; ingegneria informatica o informatica; ingegneria gestionale; scienze della comunicazione (cfr. dettaglio dei codici delle classi di laurea ammesse riportato nella tabella allegata);
  2. voto di laurea non inferiore a 105/110;
  3. età inferiore a 29 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

________________________________________________________________________

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE E DOCUMENTI RICHIESTI

Le candidature dovranno essere inviate all’indirizzo email cv@placement.uniroma2.it (oggetto della mail: “Candidatura Tirocini Ivass 2018”) dal 27 novembre 2018 al 12 dicembre 2018 in un unico file pdf provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (come da facsimile allegato);
  2. curriculum vitae in formato europeo;
  3. un abstract della tesi di laurea in non più di 400 parole;
  4. fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità ovvero recante la dichiarazione che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio.

L’IVASS si riserva di verificare l’effettivo possesso da parte dei candidati dei requisiti e dei titoli dichiarati e di disporre l’esclusione dalla selezione o l’interruzione dello stage nei confronti dei soggetti che risultino sprovvisti di uno o più requisiti o titoli.

Ai sensi dell’art. 5, comma 8, della Delibera della Giunta Regionale del Lazio n. 533/2017, non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all’esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.

________________________________________________________________________

PRESELEZIONE – (A CURA DELL’ UNIVERSITÀ)

L’Università acquisirà le candidature esclusivamente dai propri laureati, verificherà il possesso dei requisiti di partecipazione e curerà la preselezione delle candidature sulla base della votazione riportata nell’esame finale della laurea specialistica/magistrale; a parità di votazione, farà riferimento alla media dei voti, autodichiarata dai candidati nella domanda di ammissione, riportati dai candidati negli esami relativi alla laurea triennale e specialistica/magistrale oppure magistrale a ciclo unico approssimata al 2° decimale; a parità di votazione media selezionerà i candidati anagraficamente più giovani.

A seguito di tale preselezione, l’Università trasmetterà all’IVASS – Servizio Gestione risorse – Divisione Gestione Risorse umane:

  1. 10 candidature di laureati in giurisprudenza;
  2. 10 candidature di laureati in discipline con orientamento economico-aziendale;
  3. 10 candidature di laureati in discipline con orientamento statistico-quantitativo;
  4. 4 candidature di laureati in informatica o in ingegneria informatica;
  5. 3 candidature di laureati in scienze della comunicazione;
  6. 3 candidature di laureati in ingegneria gestionale.

Ove l’Università segnali un numero di candidature superiore a quello richiesto, l’IVASS si riserva la facoltà di redigere una graduatoria dei candidati dell’Ateneo, sulla base dei criteri indicati, in esito alla quale individuerà i candidati da ammettere alla seconda fase della selezione.

________________________________________________________________________

SELEZIONE (A CURA DELL’IVASS)

I candidati preselezionati dall’Università saranno invitati a sostenere un colloquio con una Commissione interna nominata dall’IVASS. Il colloquio verterà sulle competenze necessarie allo svolgimento dello stage e sulle motivazioni alla partecipazione. Nel corso del colloquio la Commissione apprezzerà nell’ordine  i seguenti elementi:

  1. l’andamento del colloquio stesso;
  2. il voto di laurea;
  3. l’attinenza dell’argomento della tesi di laurea e del percorso universitario svolto con gli obiettivi del tirocinio e il settore di attività delle Strutture presso le quali il tirocinio avrà luogo;
  4. gli eventuali progetti e/o le pubblicazioni (paper, tesine, articoli) su argomenti inerenti gli obiettivi del tirocinio e il settore di attività delle Strutture presso le quali il tirocinio avrà luogo;
  5. eventuali ulteriori esperienze professionali e/o di studio.

I colloqui si terranno a Roma presso la sede dell’IVASS di via del Quirinale 21.

La Commissione, all’esito dei colloqui, individuerà le persone alle quali assegnare i tirocini e definirà una graduatoria di “idonei” alla quale attingere in caso di rinuncia da parte degli assegnatari o per avviare ulteriori stage della specie.

________________________________________________________________________

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i., in materia di protezione dei dati personali, si informa che i dati forniti dai candidati sono raccolti presso l’IVASS – Servizio Gestione Risorse per le finalità di gestione della selezione e dell’eventuale tirocinio e sono, altresì, trattati in forma automatizzata. Il conferimento di tali dati è obbligatorio, a pena di esclusione dalla selezione. I dati idonei a rivelare lo stato di salute dei candidati sono trattati per l’adempimento degli obblighi previsti dalle leggi vigenti. I suddetti dati possono essere comunicati ad altre amministrazioni pubbliche ai fini di verifica di quanto dichiarato dai candidati ovvero negli altri casi previsti da leggi e regolamenti. È possibile esercitare nei confronti del Titolare del trattamento (IVASS, Via del Quirinale 21, 00187 Roma), il diritto di accesso ai dati personali e gli altri diritti previsti dalla legge, tra i quali  sono compresi il diritto di conoscere l’origine dei dati nonché le finalità e le modalità del trattamento, il diritto di fare aggiornare, rettificare o integrare i dati nonché di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di quelli trattati in violazione di legge, il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento. Possono venire a conoscenza dei dati il Capo del Servizio Gestione Risorse, delegato del Titolare del trattamento, e gli incaricati dei suddetti adempimenti. Il Responsabile della protezione dei dati (DPO) per l’IVASS è il dott. Massimo Francescangeli, Via del Quirinale 21, 00187 Roma.

ALLEGATO – TABELLA CLASSI DI LAUREA AMMESSE[1]

Discipline con orientamento economico-aziendale LM-77

LM-56

LM-16

Discipline con orientamento statistico- quantitativo LM-82

LM-83

LM-40

Giurisprudenza

 

LMG/01
Ingegneria gestionale

 

LM-31
Informatica/Ingegneria informatica LM-18

LM-32

Scienze della comunicazione

 

LM-59

LM-19

[1] Fatte salve equiparazioni ai sensi di legge.

Intesa Sanpaolo – Graduates in Accounting, Economics, Finance, Management Engineering

International Talent Program

Posted: 06/11/2018
Degree: Economics, Management Engineering

Date: 07/01/2019
Job reference : 3115-it_IT-28484172
Type of contract : Temporary
Localisation : Milan 20122, IT
Contract duration : From 1 to 24 months
Level of studies : Master’s Degree
Years of experience : 6 months – 1 year

Company description

Intesa Sanpaolo is the banking group leader in Italy. Assisting more than 11,1 milion of retail customers through a network of 4400 branches, it significantly supports the development of Companies and gives an important sustain to the country’s growth. The Group has a selected retail banking presence in Central and Eastern Europe, the Middle East and North Africa, with approximately 1,200 branches and 7.8 million customers in 12 countries. Intesa Sanpaolo is also present in 29 countries in support of its corporate customers’ cross-border business.

Intesa Sanpaolo is looking for bright and dynamic Graduates willing to start their career with one of the most important and solid European Bank.

Job description
Scope and Purpose: We offer a 24 months tailor made cross-country rotational development program. This Program is designed to develop well prepared professionals with broader knowledges of financial sector, such as M&A or Private Equity or Structured Finance and Corporate Debt Restructuring. After these months they will be part of the Chief Lending Office of Intesa Sanpaolo and they will have the mission to perform business, credit and risk analysis.
The structure of the Program is 4 rotations of 6 months, it includes:
• Technical training/Banking Foundation
• Behavioural training
• Sponsorship
• Tutorship

Selection: October – December 2018
Duration of the Program: 2019 – 2021

Required profile
Experience Required. Please note that for this selection will be considered only:
– candidates with a grade up to 105/110 L or equivalent
– candidates who no longer have to attend classes and will graduate not later than May/June
– Italian fluency is not a mandatory requirement.

Skills
• Master’s/5-year degree in Economics, Management Engineering, Finance, Accounting, Political Science
• International Experience (work/study/life) is a plus
• Proficiency in English
• A valid visa/work permit for European Union
• Globally mobile, international mindset
• Motivated to work in a fast-moving environment
• Detail-oriented, analytical approach and problem-solving attitude
• Flexible & able to cope with complexity
• Proactive

We recommend to upload:
• Resume
• Cover letter
• Additional certifications

All documents and the email content must be in English.

PLEASE BE INFORMED THAT TO COMPLETE YOUR APPLICATION YOU HAVE TO APPLY TO THE FOLLOWING LINK:
https://career2.successfactors.eu/sfcareer/jobreqcareer?jobId=3115&company=intesasanp&username=
Everyone is an asset for our Group and that person could be you! Check out our job opportunities, apply and join our team!

To apply: https://apply.multiposting.fr/jobs/11252/28484172

• World Food Programme (WFP) – Laureati in Economia, Giurisprudenza, Ingegneria

Procurement Officer P4 (Abuja, Nigeria) - Fixed term contract

Pubblicato il 18/09/2018

Tipo di Laurea: Economia, Ingegneria, Giurisprudenza

ABOUT WFP

The World Food Programme (WFP) is the world’s largest humanitarian agency, fighting hunger worldwide.   Every year, WFP’s team of procurement experts source food, goods and services across international, regional and local markets to meet the needs of WFP’s operations and the people it services. To fulfil its mandate to combat hunger, WFP buys more than 2 million metric tons of foodstuffs annually – mainly cereals, pulses and specialized nutritious foods – for a value of over US$1 billion.

WFP is currently seeking candidates with relevant expertise and experience in the procurement of food commodities, good and services to fill the position of Procurement Officer P4 level working with the WFP Nigeria operation, based in Abuja.

WFP provides an apt platform for procurement professionals seeking highly rewarding career opportunities.  A job tenure with us is an exciting adventure which involves working in line management positions in any of our country offices and at the headquarters in Rome.  Staff have an enviable career path where their knowledge and skills are enhanced in diverse areas across the supply chain function.  We welcome you to be part of this exhilarating journey to facilitate humanitarian assistance to the world’s vulnerable populations.

JOB PURPOSE

Strategic and proactive procurement of food commodities, goods and services, in partnership with the key supply chain functions to ensure an integrated supply chain approach to meeting the food assistance needs of beneficiaries. Contribution to the achievement of core WFP supply Chain Objectives including efficiency gains and cost savings.

KEY ACCOUNTABILITIES (not all-inclusive)

  • Participate in the development and implementation of country sourcing strategies or specialist procurement initiatives that support effective and cost optimising purchase decisions.
  • Lead the implementation of highly complex procurement projects in COs to ensure successful procurement of food and non-food commodities or services, ensuring a strategic, forward purchasing approach to procurement, following best-practice and in compliance with wider WFP policies, standards and regulations.
  • Develop and maintain strong relationships with all relevant suppliers in order to improve service delivery and resolve supplier related issues.
  • Manage and coordinate effective relationships with inspection and superintendent firms to ensure quality control, specification conformity, volume assessment, monitoring and verification of deliveries.
  • Work in close collaboration with senior cross functional colleagues to align procurement activities and promote an integrated supply-chain approach to food assistance.
  • Oversee the preparation of accurate and timely reports of procurement activities to contribute to a WFP wide view that enables informed decision making and consistency of information presented to stakeholders leading to performance optimization.
  • Manage or oversee all auditing of procurement activities ensuring recommendations are responded to appropriately to ensure conformity with compliance rules.
  • Lead and motivate a large or highly specialized procurement team providing coaching, training and guidance as required to ensure appropriate development and enable high performance.
  • Provide expert advice and guidance to WFP staff and external partners and governments, building capacity to take a strategic and proactive approach to the procurement of food and non-food commodities and services.
  • Take responsibility for incorporating gender perspectives in all areas of work, to ensure equal participation of women and men.
  • Contribute to preparedness actions, providing technical recommendations and guidance and monitor the management of procurement specific risks.
  • Act in an assigned emergency response capacity as required to meet emergency food assistance needs.

STANDARD MINIMUM QUALIFICATIONS

  • Advanced University degree in Economics, Commerce, Business Administration, Engineering, Legal or Accounting or other relevant field, or First University degree with an additional relevant work experience and/or training/courses.
  • Language: Fluency (level C) in English language. Intermediate knowledge (level B) of a second official UN language: Arabic, Chinese, French, Russian, Spanish, and/or WFP’s working language, Portuguese

DESIRED EXPERIENCE FOR ENTRY INTO THE ROLE

  • At least 8 years of relevant professional experience in procurement
  • Experience managing the physical purchase of commodities/goods/services in complex situations (e.g., market evaluations, assessing vendors, evaluating offers and making recommendations).
  • Experience in coordinating supply chain operations (including procurement of food, goods, and services, including budgeting and integrated supply chain planning
  • Experience managing suppliers including but not limited to wholesalers, traders and retailers.
  • Experience supervising medium numbers of staff
  • Experience communicating and coordinating with UN agencies or large international conglomerates
  • Experience in servicing client units or client offices
  • Experience of Vendor Management.

TERMS AND CONDITIONS

Selected candidate will be employed on a fixed-term as well as rotational contract with a probationary period of one year. WFP offers an attractive compensation and benefits package, including basic salary, post adjustment, relocation entitlement, travel and shipment allowances, 30 days annual leave, home leave, an education grant for dependent children, pension plan and medical insurance. For more details please visit icsc.un.org

DEADLINE FOR APPLICATIONS

30 September 2018

TO APPLY: https://career5.successfactors.eu/sfcareer/jobreqcareerpvt?jobId=63167&company=C0000168410P&username=&st=A22AB6CD9766590850F367CB487831097F629F5E

• Banca d’Italia (Dipartimento Informatica) – Laureati magistrali in Economia, Ingegneria, Scienze

7 Tirocini extracurriculari presso il Dipartimento di Informatica della Banca d'Italia (ai sensi della DGR 533 del 9 agosto 2017) in convenzione con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata GRADUATORIA

TERMINI SCADUTI

:: GRADUATORIA relativa all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” in pdf

Pubblicato il 9 luglio 2018

Scadenza: 27 luglio 2018

Tipo di Laurea (magistrale): Economics (solo per la proposta 10), ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Ingegneria elettronica, Informatica, Matematica pura e applicata, Mechatronics Engineering, Statistica, Fisica

Obiettivi e contenuti

L’iniziativa intende favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza presso il Dipartimento Informatica della Banca d’Italia.

La denominazione e le caratteristiche di ciascun progetto formativo sono meglio definite negli allegati al presente avviso di selezione (cfr. infra Proposte di tirocinio).

Numero di tirocini e sede di svolgimento

I 7 tirocini si svolgeranno presso il Dipartimento Informatica della Banca d’Italia, Centro Donato Menichella, Largo Guido Carli, 1 – Frascati.

La Banca d’Italia si riserva di non assegnare i tirocini ove la procedura di selezione non consenta di individuare profili coerenti con le finalità dell’iniziativa e di interrompere anticipatamente gli stage per gravi e giustificati motivi quali, ad esempio, la mancata osservanza da parte degli interessati delle modalità di svolgimento degli stessi. 

Durata e periodo di avvio

Le esperienze avranno la durata di sei mesi e saranno avviate presumibilmente a partire dal mese di ottobre 2018.

Modalità di svolgimento

Le attività di tirocinio saranno svolte tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì, secondo un’articolazione oraria che sarà concordata con i rispettivi tutor aziendali e che comporterà un impegno giornaliero non inferiore alle sei ore.

Agevolazioni

Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a € 1.000 (mille) lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità e riservatezza; nei giorni di frequenza, i tirocinanti potranno fruire gratuitamente del servizio di ristorazione nei modi e nelle forme previsti per il personale dell’Istituto.

L’indennità è incompatibile con altri compensi eventualmente percepiti dai tirocinanti, anche sotto forma di borse di studio, di ricerca o assegni di dottorato. I candidati assegnatari dei tirocini, pertanto, saranno invitati a rinunciare a tali compensi per il periodo coperto dall’indennità corrisposta dalla Banca.

Requisiti

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

  • possesso di laurea magistrale/specialistica nelle discipline indicate (cfr. infra Proposte di tirocinio), conseguita presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, con punteggio pari ad almeno 100/110;
  • età non superiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

Termine per la presentazione delle candidature e documentazione richiesta

Le candidature dovranno essere inviate all’indirizzo email cv@placement.uniroma2.it (indicare nell’oggetto “BDI tirocini Dip Informatica 2018“), a partire dal giorno 9 luglio ed entro la data del 27 luglio 2018, provviste di:

  • domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (MASSIMO 2 PREFERENZE – cfr. allegato Domanda_BDI_Informatica_2018.pdf);
  • abstract della tesi di laurea di non più di 350 parole;
  • curriculum vitae con indicazione del livello di conoscenza della lingua inglese e dei principali pacchetti informatici;
  • copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

La documentazione di cui sopra dovrà pervenire in un unico file in formato .pdf.

La Banca d’Italia si riserva di verificare l’effettivo possesso da parte dei candidati dei requisiti e dei titoli dichiarati e di disporre l’esclusione dalla selezione o l’interruzione dello stage nei confronti dei soggetti che risultino sprovvisti di uno o più requisiti o titoli.

Ai sensi dell’art. 5, comma 8 della DGR 533/17, non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all’esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.

Selezione delle candidature

L’Università degli Studi di Roma Tor Vergata acquisirà le candidature esclusivamente dai propri laureati; alla scadenza dell’avviso, provvederà alla verifica del possesso dei requisiti di partecipazione sopra descritti delle candidature pervenute.

L’Università provvederà quindi ad ordinare i nominativi dei candidati per voto di laurea, a parità di quest’ultimo, per data di laurea (dalla più recente alla meno recente) e, in caso di ulteriore parità, per minore età anagrafica.

A seguito di tale preselezione, l’Università trasmetterà alla Banca d’Italia n. 15 candidature. Se l’Università segnalerà candidature in numero superiore a quello richiesto, la Banca d’Italia si riserva la facoltà di redigere un elenco dei candidati dell’Ateneo, sulla base dei criteri indicati, in esito al quale individuerà i candidati da ammettere alla seconda fase della selezione.

Questi ultimi potranno essere invitati a sostenere un colloquio con una Commissione nominata dalla Banca; il colloquio sarà diretto ad accertare il livello delle competenze specialistiche possedute da ciascun candidato e la motivazione allo svolgimento dell’esperienza. Nel corso del colloquio la Commissione valuterà, nell’ordine, i seguenti elementi:

  • l’andamento del colloquio stesso;
  • l’attinenza dell’argomento della tesi di laurea e del percorso universitario svolto con gli obiettivi del progetto formativo proposto;
  • gli eventuali progetti e/o le pubblicazioni (paper, tesine, articoli) su argomenti inerenti gli obiettivi dei tirocini;
  • eventuali ulteriori esperienze professionali e/o di studio attinenti l’argomento dei tirocini.

In esito ai colloqui, la Commissione individuerà i candidati ai quali assegnare i tirocini e definirà un elenco di idonei in ordine di preferenza – redatto sulla base dei criteri di selezione e dei titoli posseduti – al quale la Banca attingerà in caso di rinuncia da parte degli assegnatari.

I colloqui si terranno presso il Centro Donato Menichella della Banca d’Italia, Largo Guido Carli 1, Frascati.

Trattamento dei dati personali

Ai sensi della normativa europea e nazionale in materia di privacy, si informa che i dati forniti dai candidati sono raccolti presso la Banca d’Italia, per le finalità di gestione della selezione e sono trattati anche in forma automatizzata. Il trattamento degli stessi, per coloro che svolgeranno il tirocinio, prosegue per il periodo di svolgimento dello stesso per le finalità inerenti alla gestione del rapporto.

Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione e di selezione. In caso di rifiuto a fornire i dati richiesti, la Banca d’Italia procede all’esclusione dalla selezione ovvero non dà avvio al tirocinio.

Le informazioni fornite possono essere comunicate unicamente ad altre amministrazioni pubbliche a fini di verifica di quanto dichiarato dai candidati ovvero negli altri casi previsti da leggi e regolamenti.

Agli interessati competono il diritto di accesso ai dati personali, nonché gli altri diritti riconosciuti dalla legge, tra i quali sono compresi il diritto di ottenere la rettifica o l’integrazione dei dati, nonché la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di quelli trattati in violazione di legge e il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti della Banca d’Italia, Servizio Organizzazione, via Nazionale n. 91 – Roma, Titolare del trattamento.

Potranno essere autorizzati al trattamento dei dati i dipendenti addetti alle Unità che siano stati incaricati, di volta in volta o in via permanente, dell’elaborazione dei dati presenti negli archivi cartacei od informatici della Banca, in relazione alle competenze delle Strutture di base alle quali essi sono assegnati.

Il Responsabile della protezione dei dati, per la Banca d’Italia, è il Revisore Generale, via Nazionale 91 – 00184 ROMA, e-mail responsabile.protezione.dati@bancaditalia.it.

Per le violazioni della vigente disciplina in materia di privacy è possibile rivolgersi, in qualità di Autorità di controllo, al Garante per la protezione dei dati personali – Piazza di Monte Citorio, n. 121 – Roma.

PROPOSTE DI TIROCINIO

Proposta 1Proposta 2Proposta 3Proposta 4Proposta 5Proposta 6Proposta 7Proposta 8Proposta 9Proposta 10Proposta 11Proposta 12

SPERIMENTAZIONI SULLA BLOCKCHAIN TECHNOLOGY

Nel 2009, uno sviluppatore (o un gruppo di sviluppatori) noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto ha rilasciato un software open source che implementa un protocollo peer-to-peer per la circolazione di un token digitale, chiamato Bitcoin. La crescente popolarità di Bitcoin e di sistemi decentralizzati analoghi ha richiamato l’attenzione sulla novità tecnologica che ne costituisce il fondamento, e che è comunemente nota con il nome di “blockchain”.

Il Dipartimento Informatica della Banca d’Italia è da anni impegnato nello studio della tecnologia blockchain e porta avanti alcune sperimentazioni su questo tema. Il tirocinante avrà la possibilità di partecipare alle sperimentazioni e apportare un contributo in uno a scelta tra i seguenti ambiti, sulla base del proprio background formativo, delle proprie aspirazioni e inclinazioni:

Data insight & visualization della blockchain di Bitcoin. Il registro della blockchain è immutabile, pubblico e non cifrato. Esso costituisce pertanto un patrimonio informativo da cui è possibile estrarre grandezze di natura economica (ad es., volume delle transazioni, commissione media, ecc.), o relative alla rete sociale che emerge dagli scambi di valuta virtuale. Il tirocinante avrà la possibilità di effettuare analisi e acquisire competenze su tecnologie per l’analisi dei big data e/o contribuire allo sviluppo di una dashboard ad-hoc per il monitoraggio delle principali grandezze legate al fenomeno.

Data ingestion & processing della blockchain di Bitcoin. Il numero sempre crescente di transazioni storicizzate rende l’analisi della blockchain e dei messaggi scambiati all’interno della rete P2P di Bitcoin un problema sfidante anche da un punto di vista tecnologico, in considerazione dell’elevata mole di dati generata. Il tirocinante avrà la possibilità di approfondire tecnologie e paradigmi in ambito Big Data mediante l’adozione di tecniche di calcolo parallelo distribuito batch e real-time operanti su una infrastruttura di Cloud Computing pubblico, acquisendo la conoscenza dei principali framework di riferimento in questo contesto (Spark, Spark Streaming, GraphX, HDFS, Kafka), facendo uso di database NoSQL e dei linguaggi di programmazione Java e Scala.

Micro/instant payments in blockchain. Da circa due anni sono in fase di sviluppo dei protocolli per l’implementazione in tecnologia blockchain di micro-pagamenti istantanei, cioè pagamenti di importo molto piccolo (ordine dei centesimi di euro) che vengono regolati (cioè confermati) nel giro di pochi secondi. Durante lo stage, il tirocinante condurrà uno studio di protocolli esistenti e procederà a utilizzare, in via sperimentale, le principali implementazioni open source disponibili su Internet.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • padronanza dei principi di funzionamento della blockchain;
  • conoscenza delle principali problematiche legate alla tecnologia blockchain e alle principali tecniche proposte per affrontarle.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata, Fisica.

Competenze richieste:

una o più delle seguenti:

  • predisposizione allo sviluppo e fluidità con almeno un linguaggio di programmazione fra Java, Scala, C#, Python;
  • conoscenza delle principali primitive crittografiche e relativi protocolli.

È preferibile che il candidato abbia familiarità con il sistema operativo Linux.

SISTEMA DI ROLE-MINING CON INTERFACCIA WEB

Le politiche di controllo degli accessi alle risorse aziendali digitali (sistemi, software, dati, documenti, reti, …) costituiscono un elemento centrale per la garanzia del corretto utilizzo delle stesse. Tali politiche permettono la gestione dei permessi di accesso alle risorse per gli utenti presupponendo che l’identità digitale di questi ultimi sia stata precedentemente verificata. Dati i limiti mostrati dall’approccio diretto di assegnazione/rimozione di (singoli) permessi a (singoli) utenti, è in genere adottato un approccio alternativo basato su ruoli (Role-Based Access Control, RBAC) attraverso cui i permessi sono assegnati agli utenti per mezzo dei ruoli che essi ricoprono nell’azienda. Questo approccio offre vantaggi in termini di scalabilità, facilità di revisione delle assegnazioni e contenimento degli utilizzi impropri delle risorse.

Nel contesto di una sperimentazione di recente avviata (che ha sviluppato algoritmi di Role-Mining a partire da quelli proposti in letteratura per creare ruoli da zero, per incorporare revisioni in ruoli già in essere e per permettere agli addetti di amministrare tramite una semplice interfaccia web l’evoluzione dei ruoli stessi), il tirocinante avrà la possibilità di analizzare i principali algoritmi di Role-Mining, quelli presentati in letteratura e quelli attualmente in fase di sperimentazione. Inoltre, il tirocinante contribuirà in team alla progettazione e implementazione dei servizi applicativi che espongono le funzionalità di Role-Mining e dell’interfaccia grafica web attraverso cui i suddetti servizi saranno resi fruibili.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

una o più delle seguenti:

  • progettazione e sviluppo di applicazioni multi-layer e web;
  • modellazione architetturale di soluzioni software/infrastrutturali;
  • capacità di utilizzo della tecnologia REST/Web Service;
  • capacità di analisi dei processi autorizzativi e delle politiche di controllo degli accessi alle risorse.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata, Fisica.

Competenze richieste:

  • predisposizione allo sviluppo e fluidità con almeno un linguaggio di programmazione.

SVILUPPO DI SISTEMI DI REASONING AUTOMATICO PER BIG DATA E KNOWLEDGE GRAPHS

Sempre più aziende moderne e “Internet giants” (ad es., Facebook, Amazon, Google) desiderano modellare e mantenere la conoscenza sotto forma di corporate knowledge graphs e gestirla attraverso knowledge graph management systems (KGMS), sistemi in grado di rispondere a interrogazioni e svolgere ragionamenti complessi in modo automatico. Allo stesso tempo, un KGMS deve garantire alte prestazioni e scalabilità in ambito Big Data, con una complessità computazionale accettabile, ed essere in grado di interfacciarsi con una molteplicità di sistemi: RDBMS e NoSQL stores aziendali, package di machine learning e analytics, sorgenti web.

La Divisione Ricerca sulle Tecnologie Avanzate del Dipartimento Informatica della Banca d’Italia è attiva in questo ambito e contribuisce allo sviluppo di un importante KGMS, in stretto contatto con prestigiose università internazionali e aziende di riferimento nel settore.

Il tirocinio proposto  ha come obiettivo lo sviluppo di un modulo di reasoning probabilistico per un KGMS. In particolare, lo stage avrà come oggetto lo studio e l’applicazione di tecnologie e metodologie di machine learning e inferenza logica su knowledge graphs in ambito Big Data.

Il tirocinio sarà collocato nell’ambito di un progetto aziendale strutturato; il lavoro sarà svolto in team secondo pratiche agili e sotto la costante guida di ricercatori-tutor della Banca d’Italia.

Il tirocinante svilupperà soluzioni in Java e utilizzerà i più comuni DBMS relazionali e NoSQL stores, Spark MLib, GraphX, Spark Streaming.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • utilizzo e sviluppo di tecnologie di reasoning automatico per Big Data;
  • utilizzo e sviluppo di modelli grafici probabilistici;
  • progettazione e sviluppo di sistemi di data management

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica.

Competenze richieste:

  • conoscenza delle basi di dati relazionali;
  • analisi e progettazione orientate agli oggetti;

programmazione in linguaggio Java.

SPERIMENTAZIONE DI METODOLOGIE E STRUMENTI “EXPLAINABLE AI

Il crescente e pervasivo utilizzo di tecniche di “Intelligenza Artificiale” per il supporto all’operatività e alle decisioni aziendali solleva a volte problemi di interpretazione e fiducia nei risultati forniti da tali sistemi. In effetti, le tecniche di machine learning e ragionamento automatico via via più sofisticate, da una parte consentono di prendere decisioni accurate e veloci, ma dall’altra rendono opache le motivazioni alla base di tali decisioni.

Ciò rappresenta un chiaro limite a livello aziendale: le decisioni automatiche risultano meno fidate e, al tempo stesso, si perdono degli insight che potrebbero derivare dall’esplorazione dei criteri di scelta. In casi estremi, tecniche di tipo interamente black box non sono applicabili per ragioni normative (ad esempio di auditing o accountability).

Il recente filone della “Explainable Artificial Intelligence” (XAI) punta a costruire tecniche di intelligenza artificiale le cui scelte possano essere analizzate, interpretate e spiegate a posteriori dall’analista. Ciò si può ottenere tramite specifiche combinazioni di metodologie (modelli con un grado di reversibilità) e tool (ad esempio per il debugging di data pipelines).

Il tirocinio proposto avrà ad oggetto lo studio di metodologie e lo sviluppo di strumenti XAI. Le attività saranno condotte con riferimento a casi di business reali in ambito finanziario in cui le esigenze citate sono particolarmente stringenti.

Il tirocinio sarà collocato nell’ambito di un progetto aziendale strutturato; il lavoro sarà svolto in team secondo pratiche agili e sotto la costante guida di ricercatori-tutor della Banca d’Italia.

Il contesto tecnologico di riferimento è: Java, Python, Keras, MXNet, scikit-learn, Spark MLib, sistemi per la gestione di Knowledge Graphs.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza di metodologie XAI;
  • conoscenza dei principali framework di machine learning e ragionamento automatico.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata.

Competenze richieste:

  • predisposizione allo sviluppo e fluidità con i linguaggi Python o Java;

fondamenti di machine learning o data mining.

SPERIMENTAZIONE DI TECNICHE DI MACHINE LEARNING PER ANALYTICS SU DATI FINANZIARI STRUTTURATI E NON STRUTTURATI

La Banca d’Italia tratta in modo automatico una grande quantità di dati finanziari con molteplici finalità. Le sfide e le opportunità poste dal moderno contesto Big Data, rendono opportuno il ricorso a tecniche innovative che supportino i processi caratterizzati da human in the loop.

In particolare, è di rilievo fornire supporto agli analisti finanziari nell’identificazione di casi critici, concentrando la loro attività sull’analisi degli aspetti di core business.

In quest’ambito, il tirocinante contribuirà alla realizzazione di un sistema per il supporto all’operatività degli analisti finanziari della Banca; in particolare, svilupperà modelli di machine learning e deep learning per il calcolo di analytics con il fine di classificare i casi che meritano l’intervento umano.

Sarà centrale la realizzazione di modelli in grado di acquisire congiuntamente la conoscenza da sorgenti di dati strutturate e non strutturate (testuali). Il contesto, caratterizzato da fenomeni con distribuzioni particolarmente sbilanciate, richiederà tecniche di oversampling e undersampling.

Il tirocinio sarà collocato nell’ambito di un progetto aziendale strutturato; il lavoro sarà svolto in team secondo pratiche agili e sotto la costante guida di ricercatori-tutor della Banca d’Italia.

Il contesto tecnologico di riferimento è: Python, Keras, MXNet, scikit-learn, Spark MLib, gensim, MongoDB, Oracle DB.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza delle principali tecniche di text mining;
  • conoscenza di modelli e strumenti di machine learning e deep learning.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata, Fisica.

Competenze richieste:

  • predisposizione allo sviluppo e fluidità con i linguaggi Python o Scala;
  • fondamenti di machine learning o data mining.

UTILIZZO DI CONTAINER IN AMBIENTE DI PRIVATE CLOUD

Tra le metodologie di virtualizzazione disponibili nel mondo di calcolo distribuito, i container, grazie alle funzionalità di isolamento e astrazione garantite dai cgroups del kernel Linux, offrono notevoli vantaggi in termini di efficienza grazie anche alla rapidità di attivazione e al limitato overhead.

La creazione e terminazione rapida e on demand di container a fronte di situazioni di carico variabile li rendono particolarmente adatti per offrire servizi sul web o per creare velocemente ambienti di tipo IaaS e PaaS. È necessario tuttavia introdurre strumenti automatici per contenere la complessità delle infrastrutture, mantenere il controllo e semplificare la gestione dei container e garantire il servizio in ambienti di tipo mission critical.

L’iniziativa ha come obiettivo lo studio e la realizzazione di un prototipo per il deployment e l’orchestrazione di container in un ambiente di tipo cloud, utilizzando soluzioni open source quali, ad esempio, Kubernates.

Il tirocinante, in collaborazione con il team della Banca d’Italia nell’ambito di un gruppo di lavoro incaricato della realizzazione di una piattaforma di private cloud in Banca d’Italia, dovrà analizzare, studiare, selezionare e quindi sperimentare e realizzare, in ambiente di collaudo, un prototipo per la creazione, il deploy e l’esecuzione controllata di applicazioni attraverso l’uso di container come risorse integrate in un ambiente private cloud basato su Openstack.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza dei principi di funzionamento del cloud computing;
  • competenza approfondita sull’utilizzo, lo sviluppo e la gestione di OpenStack (il più diffuso software open source per la realizzazione di private cloud), dei container applicativi e dei processi di continuous integration and delivery.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata, Fisica.

Competenze richieste:

  • conoscenza degli strumenti concettuali e tecnici necessari per un proficuo svolgimento dell’attività, in particolare:
  • nozioni teorico-pratiche di amministrazione di sistemi Linux e di sistemi di virtualizzazione;

nozioni di programmazione in shell-scripting (almeno Bash) e almeno un linguaggio di più alto livello (quale, ad esempio, Go, Python, PHP).

CAPACITY PLANNING IN AMBIENTE DI PRIVATE CLOUD

L’iniziativa ha l’obiettivo di sviluppare un modello per il supporto alle attività di capacity planning e gestione dei carichi elaborativi in ambienti di private cloud basato su OpenStack.

Il tirocinante collaborerà con il team di progetto incaricato di realizzare un pilota (produzione) di un Software defined data center (SDDC) e private cloud al fine di definire i criteri e gli strumenti per il governo e la gestione ottimale della capacità elaborative disponibili all’interno dell’SDDC.

Il modello offrirà supporto per il dimensionamento dei sistemi in funzione dei carichi elaborativi e sarà di ausilio sia per le decisioni operative nel day-by-day, sia per determinare la redistribuzione dei costi nei singoli tenant (progetti) secondo la logica del pay-per-use; terrà anche conto, in un’ottica di gestione green dei data center, del contenimento dei consumi energetici dei sistemi.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza dei principi di funzionamento del cloud computing;
  • competenza approfondita sull’utilizzo, lo sviluppo e la gestione di OpenStack (il più diffuso software open source per la realizzazione di private cloud), con particolare riferimento al controllo di gestione delle risorse, all’allocazione dei costi e alle previsioni di consumo.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata, Fisica.

Competenze richieste:

  • conoscenza degli strumenti concettuali e tecnici necessari per un proficuo svolgimento dell’attività, in particolare:
  • nozioni teorico-pratiche di amministrazione di sistemi Linux e di sistemi di virtualizzazione;
  • nozioni di programmazione in shell-scripting (almeno Bash) e almeno un linguaggio di più alto livello (quale, ad esempio, Go, Python, PHP).

SPERIMENTAZIONE DI TECNICHE DI DEEP LEARNING PER LA REALIZZAZIONE DI UN VIRTUAL PERSONAL ASSISTANT DI SUPPORTO ALLE DECISIONI

L’Arbitro Bancario Finanziario (ABF), per il quale Banca d’Italia funge da Segreteria tecnica e da gestore dei sistemi informativi, si occupa di comporre in modo stragiudiziale le controversie tra cittadini, banche e intermediari finanziari. In questo contesto, si dispone di una ampia base di dati (in parte pubblica) che mantiene lo storico delle precedenti controversie e le relative delibere.

In questo ambito, il tirocinante contribuirà alla realizzazione di un sistema per la semplificazione del processo decisionale di risoluzione delle controversie, nell’ottica di fornire all’analista umano una selezione automatica dello storico delle controversie e decisioni che evidenzi casi simili già trattati o comunque pertinenti per la decisione di quello corrente. Il tirocinante applicherà tecniche di text mining e machine learning, in particolare di deep learning, per la codifica e il clustering della base dati testuale costituita dallo storico delle controversie.

Il tirocinio sarà collocato nell’ambito di un progetto aziendale strutturato; il lavoro sarà svolto in team secondo pratiche agili e sotto la costante guida di ricercatori-tutor della Banca d’Italia.

Il contesto tecnologico di riferimento è: Python, Scala, Keras, MXNet, scikit-learn, Spark MLib, gensim, MongoDB, Oracle DB.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza delle principali tecniche di text mining;
  • conoscenza di modelli e strumenti di machine learning e deep learning.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata.

Competenze richieste:

  • predisposizione allo sviluppo e fluidità con i linguaggi Python o Scala;
  • fondamenti di machine learning o data mining.

SVILUPPO DI UN BOT CON LINGUAGGI DICHIARATIVI

Authority come l’ABF (Arbitro Bancario Finanziario) o l’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle ASSicurazioni) ricevono ogni giorno numerosi ricorsi di varia natura dai cittadini, sottomessi mediante appositi moduli strutturati, richiedenti dati personali e una dettagliata descrizione della circostanza oggetto del ricorso. Talvolta, può apparire complesso per il cittadino fornire tutte le informazioni rilevanti, soprattutto nella fase di descrizione in forma libera del caso.

Al tempo stesso, in ambito aziendale e in particolare per il customer care, sta diventando sempre più diffuso l’utilizzo di chatbot, veri e propri “robot” programmati per rispondere e interagire come esseri umani. I bot sono in grado di sostenere conversazioni semplici, estrapolare informazione utile ed inviare messaggi, allo scopo di automatizzare un processo di business o guidare l’utente nella risoluzione di un problema. Paradigmi dichiarativi consentono di esprimere, in un linguaggio specifico del dominio, la logica delle interazioni comunicative da far esprimere al bot, senza sviluppare esplicitamente complessi alberi di decisione.

In quest’ambito, l’obiettivo del tirocinio sarà lo sviluppo di un chatbot per l’assistenza al cittadino nella compilazione dei ricorsi.

Il contesto tecnologico di riferimento è: Python, Git, API architecture, piattaforme chatbot open source e commerciali (e.g. Facebook chatbot, Telegram chatbot).

Il tirocinio sarà collocato nell’ambito di un progetto aziendale strutturato; il lavoro sarà svolto in team secondo pratiche agili e sotto la costante guida di ricercatori-tutor della Banca d’Italia.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza delle principali piattaforme per lo sviluppo di chatbot;
  • conoscenza delle tecniche di natural language processing;
  • conoscenza di tecniche di machine learning e deep learning.

Requisiti richiesti:

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Ingegneria elettronica, Mechatronics Engineering, Matematica pura e applicata, Fisica.

Competenze richieste:

  • conoscenza dei principali paradigmi di programmazione;
  • fluidità con uno o più linguaggi di programmazione (Java, Python);
  • fondamenti di machine learning e artificial intelligence.

ANALISI DI SISTEMI DINAMICI COMPLESSI

L’approccio tradizionale allo studio dei fenomeni economici come sistemi complessi è stato a lungo quello riduzionista (equation-based modeling): modellazione di una versione semplificata del sistema al fine di renderlo analiticamente trattabile. Questa strategia ha permesso di conseguire risultati teorici rilevanti. Un approccio alternativo all’analisi dei sistemi complessi è la simulation-based modeling. Questo approccio costituisce un’area attiva di ricerca e consente di modellare sistemi con un più elevato grado di realismo e, in prospettiva, di produrre previsioni ed analisi di policy più affidabili.

Nell’ambito delle attività della Divisione Ricerca sulle Tecnologie Avanzate della Banca d’Italia, è stato individuato un insieme di modelli di mercati reali e finanziari presenti in letteratura, che sono poi stati studiati approfonditamente ed implementati. Sono inoltre in fase di sviluppo versioni evolutive di questi modelli.

Sotto la guida di un ricercatore-tutor della Banca d’Italia e nell’ambito di un team di progetto, il tirocinante avrà la possibilità di studiare modelli realistici di mercati reali e finanziari. Il tirocinante avrà la possibilità di contribuire all’implementazione dei modelli, utilizzando i più importanti framework di riferimento (ad es. NetLogo, Java Agent Development Framework). Si potrà far ricorso a simulazione su larga scala con l’adozione di paradigmi e strumenti scalabili di programmazione concorrente (ad es. actor-based programming e Akka).

Il tirocinante parteciperà inoltre allo studio, alla sintesi e alla presentazione dei risultati delle simulazioni mediante l’utilizzo dei principali pacchetti statistici.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

una o più delle seguenti:

  • progettazione e implementazione di modelli multiagente;
  • conoscenza di framework per l’implementazione di simulazioni di sistemi ad agenti;
  • conoscenza di paradigmi e strumenti di programmazione concorrente;
  • capacità di analisi e sintesi di dati multivariati con pacchetti statistici (R, Stata, Matlab, etc.);
  • conoscenza del funzionamento di mercati reali e finanziari;
  • modellazione realistica di sistemi economici.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata, Fisica, Economics.

Competenze richieste:

  • predisposizione allo sviluppo e fluidità con almeno un linguaggio di programmazione tra: Java, C#, Scala, Python;
  • conoscenze di base di statistica descrittiva ed inferenziale;
  • esperienza nell’utilizzo di un pacchetto statistico;
  • interesse nel funzionamento dei sistemi economici, conoscenze di base di teoria economica.

TECNICHE DI WEB SCRAPING PER L’ACQUISIZIONE DI DATI SOCIETARI

La Banca d’Italia gestisce numerose basi di dati contenenti informazioni relative alle società italiane. Tali informazioni sono utilizzate con varie finalità, dallo svolgimento dei compiti istituzionali alla conduzione di analisi a carattere economico.

Una modalità per acquisire ulteriori informazioni su tali società e, in alcuni casi, correggere o rivedere quelle esistenti, è l’estrazione di dati dal web e dai social.

In quest’ambito, il tirocinante collaborerà alla progettazione e alla realizzazione di un sistema che, a partire da alcuni dati strutturati relativi ad una certa società, reperisca automaticamente dal web, tramite tecniche di web-scraping, alcune feature di interesse aggiuntive, integrando ed eventualmente correggendo i dati già a disposizione. Il sistema dovrà essere in grado di estrarre dati strutturati da milioni di siti web in maniera automatica.

Il tirocinio sarà collocato nell’ambito di un progetto aziendale strutturato; il lavoro sarà svolto in team secondo pratiche agili e sotto la costante guida di ricercatori-tutor della Banca d’Italia.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza delle principali tecniche di web scraping e web data extraction.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata.

Competenze richieste:

  • predisposizione allo sviluppo e fluidità con i linguaggi Java o Python.

TECNOLOGIE OPEN SOURCE PER L’ELABORAZIONE DI DATI STATISTICI

L’iniziativa ha l’obiettivo di sviluppare un modello per l’evoluzione del processo di realizzazione della “Rilevazione economica e tecnologica sull’IT nel sistema bancario” condotta annualmente dalla CIPA – Convenzione Interbancaria per l’Automazione (www.cipa.it). Le attività riguarderanno in particolare l’innovazione degli strumenti tecnologici – sostanzialmente SAS ed Excel – attualmente utilizzati a supporto del processo di elaborazione/analisi dei dati e di produzione della reportistica e potranno includere anche lo studio di ulteriori metodi di rilevazione e/o scenari di analisi.

Considerato che in molti ambiti di studio statistico si stanno affermando prodotti open source, il confronto tra tecnologie più tradizionali (SAS) e tecnologie open (quali, ad esempio, R) consentirà di evidenziare i possibili vantaggi offerti dalla migrazione dell’attuale assetto tecnologico per le rilevazioni CIPA verso il mondo open.

Il tirocinante collaborerà con il team della Banca d’Italia che produce le indagini statistiche, con l’obiettivo di: a) analizzare l’attuale processo di raccolta e di analisi dei dati, nonché i metodi adottati per la produzione dei grafici e della reportistica; b) proporre miglioramenti al processo in essere attraverso l’introduzione di strumenti e tecnologie innovative, di tipo open source, per l’elaborazione dei dati, l’analisi dei risultati e la produzione della reportistica; c) realizzare un prototipo di migrazione riguardante alcune procedure più significative ed eventualmente collaborare all’avvio della fase realizzativa.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • conoscenza di un processo tipico di raccolta e analisi di dati di tipo statistico sull’ambito IT nel sistema bancario;
  • competenza sulla realizzazione di un progetto di migrazione tecnologica, in ambito statistico, da soluzioni proprietarie a soluzioni open source.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica, Matematica pura e applicata.

Il candidato deve aver sostenuto almeno un esame di tipo statistico.

Competenze richieste:

  • conoscenza degli strumenti concettuali e tecnici necessari per un proficuo svolgimento dell’attività, in particolare:
  • conoscenza dei database relazionali (es. Oracle) e degli strumenti di office automation per la reportistica (es. Excel);
  • nozioni di programmazione in un linguaggio di alto livello (quale, ad esempio, Python, PHP, Java);
  • conoscenza di ambienti e librerie per l’analisi dei dati e la produzione di reportistica quali, preferibilmente, SAS e R, nonché conoscenza di librerie (quali d3, plotly, etc.) per la produzione di grafici.

• Bulgari – Laureati in Economia

Accountant Internship

Pubblicato il 25/05/2018

Tipo di Laurea: Economia

Mission

Collaborating in the Management of the book-keeping operations according to the Corporate Accounting Principles and to the local legal and fiscal requirements, to ensure smooth & accurate financial processes.

Main Accountabilities

  • Support the Accounts Payable and Accounts Receivable functions (full cycle: book A/P invoices), generation A/R invoices, process, and post A/P payments and A/R receipts.
  • Ensure periodic fiscal activities (V.A.T., withholding tax, Intrastat, Income TAX).
  • Prepare and book treasury transactions on a timely basis and ensure accuracy prior to passing to the Finance & Control Manager for approval. Manage treasury transactions related to the settlement of receipts, payments, investments and borrowing.
  • Support the monthly Inter-Company reconciliation of balance sheet accounts and profit and loss.
  • Collaboration with the Accounting team in the preparation the monthly closing, including journal entries, depreciation entries, accruals and reconciliations to the General Ledger and providing other departments with all the necessary information.
  • Providing support in performing routine activities relevant to general administration, such as processing travel expense reports, archiving and filing the documents.
  • Assist in research and resolution of all types accounting issues.
  • Assist in documenting processes and aligning to standard processes/procedures across the company.
  • Support the General Ledger recordings operation
  • Helping in the preparation of Financial Statements and related Notes.
  • Ensure proper accounting administrative activities in meeting deadlines.
  • Ensure the monthly closing for the purpose of the consolidated financial statements.
  • Provide support by guaranteeing to Corporate Office all required details relating to consolidated financial statements.
  • Ensure the recording monthly accounting of personnel costs.

Technical skills

  • Budget & reporting techniques
  • Accounting principles and procedures
  • Office computing

Soft Skills

  • Analysis
  • Business Awareness
  • Excellence Orientation
  • Customer Orientation
  • Operational Effectiveness
  • Role Competencies

External Working Relations

  • External consultants
  • Business Partners
  • Suppliers
  • Customers

Internal working relations

  • All Business Functions
  • Corporate F&A

Sede: Roma

Durata Stage: 6 mesi (compenso 800€ mensili).

L’indirizzo e-mail al quale inoltrare i CV è: recruiting@bulgari.com.

• UniCredit – Laureati in Economia, Giurisprudenza

Area Pegno - CFO - Tempo determinato SELEZIONE CHIUSA

unicreditPubbicato il 30/03/2017

Tipo di Laurea: Economia, Giurisprudenza

Descrizione dell’area

Tra le attività svolte nell’ambito del Commercial Banking Italy, Il “credito su pegno” è una particolare forma di finanziamento con garanzia di pegno su cose mobili che si basa sull’esistenza e sul valore dei beni costituiti in pegno e non sulla valutazione del merito creditizio del richiedente il prestito.

Descrizione della funzione

La funzione CFO presidia le attività amministrative, finanziarie e quelle di vigilanza verso l’organismo di controllo, assicurando la gestione di tutti i processi di riscontro amministrativo, la redazione dei documenti di natura contabile, fiscale ed il flusso informativo di vigilanza.

Assicura, inoltre, l’attività di pianificazione e controllo gestionale, unitamente alla gestione della liquidità aziendale e dei rapporti con gli istituti di credito.

Descrizione dell’attività

La persona da noi ricercata verrà inserita nell’Area Pegno – CFO e dovrà affiancare il Responsabile di Struttura nelle seguenti attività:

  • Supporto nelle attività di controllo secondo le metodologie e le procedure fornite/validate dalla struttura Compliance;
  • Supporto nelle attività relative alla registrazione dei fatti amministrativi, tenuta dei libri contabili e redazione del bilancio di esercizio;
  • Supporto nelle attività fiscali con particolare riguardo alla tenuta dei registri obbligatori e gli aspetti dichiarativi;
  • Supporto nella gestione dei rapporti con gli organi di controllo preposti con particolare riguardo agli aspetti della Vigilanza degli Enti Finanziari;
  • Supporto nella redazione e sviluppo di piani pluriennali, budget e consuntivi gestionali articolati per filiale;
  • Supporto nella gestione ed ottimizzazione dei flussi monetari delle filiali e della tesoreria

Il candidato ideale

  • Laurea in materie economiche o giuridiche con brillante percorso accademico;
  • Lingue: conoscenza dell’inglese;
  • Ottime doti relazionali, orientamento al cliente interno e predisposizione al lavoro in team;
  • Ottima conoscenza dei supporti di office automation;
  • Capacità di problem solving e organizzative orientate al funzionamento delle strutture e dei relativi processi;
  • Motivazione ed orientamento al risultato, nonché buone doti di comunicazione;
  • Disponibilità da Maggio 2018.

La nostra offerta

Vuoi diventare un professionista capace di operare in un ambiente sfidante e innovativo?

Se sei interessato, entra in UniCredit partecipando alle selezioni per le posizioni aperte nel ruolo di Addetto CFO Area del Pegno – Tempo determinato.

UniCredit sta selezionando candidati da inserire nella propria Rete commerciale – Credito su Pegno, diffusa su tutto il territorio nazionale.

Avrai la sfidante opportunità di lavorare in un ambiente dinamico, orientato al cliente e al lavoro di squadra.

SELEZIONE CHIUSA

HR, IT e Organizzazione - Tempo determinato SELEZIONE CHIUSA

unicreditPubbicato il 30/03/2017

Tipo di Laurea: Economia, Giurisprudenza

Descrizione dell’area

Tra le attività svolte nell’ambito del Commercial Banking Italy, Il “credito su pegno” è una particolare forma di finanziamento con garanzia di pegno su cose mobili che si basa sull’esistenza e sul valore dei beni costituiti in pegno e non sulla valutazione del merito creditizio del richiedente il prestito.

Descrizione della funzione

La funzione HR, IT e Organizzazione presidia i livelli qualitativi di professionalità del personale dipendente garantendo la gestione di tutti i processi e la pianificazione e l’ottimizzazione dei costi del personale, definisce ed implementa la politica retributiva, governa i rapporti con le Organizzazioni Sindacali, sviluppa ed implementa policy e procedure interne con implicazioni che coinvolgono le risorse umane della Banca. Inoltre segue l’andamento IT e Organizzativo delle strutture di rete garantendone il funzionamento.

Descrizione dell’attività

La persona da noi ricercata verrà inserita nell’Area Pegno – HR, IT e Organizzazione dovrà affiancare il Responsabile di Struttura nelle seguenti attività:

  • Supporto ai Processi IT e Organizzativi e alle attività della Rete Pegno;
  • Supporto nelle attività di controllo secondo le metodologie e le procedure fornite/validate dalla struttura Compliance;
  • Supporto nelle attività di amministrazione relative al personale dipendente, ai lavoratori autonomi e ai parasubordinati;
  • Supporto nella gestione dei rapporti con gli Enti Previdenziali, Assistenziali ed Assicurativi territoriali;
  • Supporto nella cura degli adempimenti connessi al ruolo di sostituto di

Il candidato ideale

  • Laurea in materie economiche o giuridiche con brillante percorso accademico;
  • Lingue: conoscenza dell’inglese;
  • Ottime doti relazionali, orientamento al cliente interno e predisposizione al lavoro in team;
  • Ottima conoscenza dei supporti di office automation;
  • Capacità di problem solving e organizzative orientate al funzionamento delle strutture e dei relativi processi;
  • Motivazione ed orientamento al risultato;
  • Buone doti di comunicazione;
  • Disponibilità da Maggio

La nostra offerta

Vuoi diventare un professionista capace di operare in un ambiente sfidante e innovativo?

Se sei interessato, entra in UniCredit partecipando alle selezioni per le posizioni aperte nel ruolo di Addetto HR, IT e Organizzazione Area del Pegno – Tempo determinato.

UniCredit sta selezionando candidati da inserire nella propria Rete commerciale – Credito su Pegno, diffusa su tutto il territorio nazionale.

Avrai la sfidante opportunità di lavorare in un ambiente dinamico, orientato al cliente e al lavoro di squadra.

SELEZIONE CHIUSA

Impact International Graduate Program - Permanent Contract

unicreditPubbicato il 29/03/2017

Tipo di Laurea: Economia

Impact International Graduate Program is a 18-month development journey that offers a unique insight into the bank to kick start your career in UniCredit.

Thanks to a rotational path, you will get to know various business lines and areas of the bank, acquiring skills and competencies, and creating your own network.

permanent contract from the beginning, a competitive compensation package and a clear professional development journey after the program is offered to Impacters with a certified high potential, an extraordinary performance and who are champion of our Five Fundamentals

With Impact International Graduate Program you’re entrusted with real responsibility from day one.

Are you seeking for new challenges and willing to grow by learning cross competencies?

Apply from 4th April to 1st May 2018 via this web page: https://www.unicreditgroup.eu/en/careers/student-and-graduates/graduate-program.html.