Borsa di Studio Angiolino Acquisti

La Borsa di Studio “Angiolino Acquisti”, dedicata al tema della Nonviolenza, ha l’intento di divulgare studi scientifici riguardanti il tema della risoluzione dei conflitti attraverso metodologie nonviolente e alternative all’uso della violenza e delle armi.

La borsa di studio, pari a € 1000, è promossa dall’Associazione Culturale “Angiolino Acquisti” di Sansepolcro e dall’Associazione Cultura della Pace, in collaborazione con il Comune di Sansepolcro (Ar) e la sede ACLI “Adriano Olivetti” di Sansepolcro.

Per tutti i dettagli sul bando e per la domanda di partecipazione consultare: http://www.culturadellapace.org/

Scadenza bando: 31 dicembre 2018

Servizio Civile Nazionale 2018 con la Croce Rossa Italiana

Anche quest’anno tantissimi giovani, dai 18 ai 29 anni non compiuti, avranno l’opportunità di entrare a far parte dell’Organizzazione di Volontariato più grande del mondo.

La Croce Rossa Italiana avvierà infatti, nell’ambito del Bando Ordinario 2018, 84 Progetti di Servizio Civile in Italia, distribuiti su 172 Comitati in 16 regioni e, per la prima volta nella sua storia, 1 Progetto all’estero, a Panama City.

I posti disponibili saranno in tutto 1.162 e c’è tempo fino alle ore 18.00 del 28 settembre per scegliere il Comitato e il Progetto al quale presentare la propria candidatura, selezionandolo tra quelli elencati nella sezione del sito CRI dedicata al Bando 2018 https://www.cri.it/bando-ordinario-2018-2019-servizio-civile-croce-rossa

Tutti i dettagli relativi ai requisiti, alla modalità di partecipazione e alla modulistica utile sono invece reperibili al seguente indirizzo https://www.cri.it/servizio-civile-croce-rossa-requisiti-partecipazione

I volontari selezionati riceveranno una formazione specifica a seconda delle attività previste da ogni singolo progetto e, durante l’anno di Servizio Civile, saranno inseriti in un percorso di crescita personale e professionale, percependo un rimborso spese mensile.


Borse di Studio Banca d’Italia – scadenza 12 ottobre 2018

La Banca d’Italia mette a concorso le borse di studio “Bonaldo Stringher”, “Giorgio Mortara” e “Donato Menichella”  per consentire a giovani laureati il perfezionamento degli studi negli specifici campi tematici di interesse dell’Istituto sopra specificati per ciascuna tipologia di borsa.
Le borse comportano l’obbligo della frequenza per l’anno accademico 2019/2020 di un corso universitario di perfezionamento, di durata prevista non inferiore a 9 mesi, a scelta del candidato. Il corso prescelto dovrà essere in linea con gli studi svolti e coerente con il campo tematico della tipologia di borsa per la quale si concorre.

Possono partecipare ai concorsi per l’assegnazione delle borse coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:
1) cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del D. Lgs. 165/2001;
2) laurea magistrale/specialistica ovvero laurea quadriennale o di durata superiore conseguita posteriormente al 31 luglio 2016 – con un punteggio non inferiore a 110/110 – presso un’università o un istituto superiore italiani;
3) ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi universitari prescelti per la fruizione della borsa.

Read more

ISTITUTO ITALIANO PER GLI STUDI STORICI – Bando di concorso per borse di studio 2018-2019

  L’Istituto italiano per gli studi storici bandisce il concorso alle seguenti borse di studio annuali per giovani laureati e dottori di ricerca, italiani e stranieri, in discipline storiche, filosofiche e letterarie, per lo svolgimento di ulteriori ricerche:

a)      quattordici borse dell’importo di €12.000,00 ciascuna; per i residenti nella Regione Campania l’importo è di € 9.700,00;

b)      una borsa intitolata a «Federico II» offerta dall’Università degli studi di Napoli per laureati nelle università italiane con una tesi di argomento medievistico, dell’importo di € 10.300,00. Read more

Bando per assistenti di lingua italiana negli Stati Uniti: FLTA-Foreign Language Teaching Assistant per l’anno accademico 2019-2020.

La borsa di studio Fulbright-FLTA offre a giovani insegnanti di lingua inglese o a giovani laureati che si stiano specializzando per diventare insegnanti di lingua inglese, l’opportunità di sviluppare e migliorare la propria metodologia didattica, contribuire a rafforzare l’insegnamento della lingua e della cultura italiana presso le università e college statunitensi e soprattutto migliorare la conoscenza della lingua inglese e della società e cultura statunitensi in previsione di un futuro proseguimento della carriera didattica come insegnanti di lingua e cultura statunitense all’interno del proprio Paese.

La Commissione Fulbright finanzia le spese di viaggio del borsista italiano e mette a disposizione un contributo per le spese di soggiorno; il Dipartimento di Stato finanzia le spese di vitto e alloggio, uno stipendio mensile e il costo per la frequenza di due corsi universitari durante ciascun semestre. Read more

Bando per l’assegnazione di contributi agli studenti per tirocini curriculari svolti nell’anno accademico 2016-2017 e 2017-2018

Pubblicato il 7 maggio 2018

Anche per l’anno accademico 2017-2018 l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, grazie al contributo del MIUR e come previsto dal DM 1044/2013, assegna fondi per il finanziamento di tirocini curriculari svolti da studenti dell’Ateneo che, al momento della presentazione della domanda di ammissione al bando, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. essere regolarmente iscritti a un corso di laurea dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (Laurea, Laurea magistrale e Laurea magistrale a ciclo unico);
  2. aver iniziato nel periodo 01/07/2017-30/04/2018 un tirocinio curriculare, della durata minima di tre mesi (esclusi eventuali periodi di sospensione), a cui siano riconosciuti almeno 6 crediti formativi universitari (CFU);
  3. aver percepito un contributo finanziario da parte del soggetto ospitante pari a zero o fino a €200,00 mensili

Read more

Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development 2018-2019

The Italian Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development is sponsored by the Government of Italy and implemented by the United Nations Department of Economic and Social Affairs (UN/DESA).

Through this Programme, young skilled professionals are selected for a one-year placement in the field offices of either International Organizations or the Italian Development Cooperation. Before taking up their assignment in the host country Fellows attend a mandatory two-week training course, which is an integral part of the Programme.

The fellowships under this Programme are awarded to enhance development assistance delivery in developing countries and to provide young professionals with a valuable opportunity to enrich their professional experience and enhance their work methods and techniques. During their assignment fellows participate in analytical, research and operational activities in the area of capacity development, including project identification and development.

Initially rolled out in 1999 as a pilot scheme awarding 12 fellowships, the Programme has gradually grown into a fully-fledged initiative awarding on average 30 fellowships a year. To date, a total of 550 young Italian professionals have participated in the Programme.

The deadline for application submission is 15 June 2018 at 3:00 pm (Italian local time).

:: How to apply


Premio AGOL per Giovani Comunicatori – Edizione 2018

AGOL, Associazione Giovani Opinion Leader, è nata con l’obiettivo di promuovere lo scambio di informazioni ed esperienze necessario per il rinnovamento della leadership del nostro paese. Il Premio vuole essere uno strumento che offre a chi ha voglia di mettersi in gioco, l’occasione di valorizzare il proprio talento e la propria professionalità nei diversi segmenti del settore della comunicazione.

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ha aderito per incentivare gli studenti e coloro che si sono appena affacciati al mondo del lavoro a misurarsi e mettersi in gioco di fronte alle più grandi aziende del nostro Paese.

La competizione consiste nella realizzazione di un progetto, che dovrà rispondere al brief redatto da una delle Aziende partner e che dovrà essere consegnato nei termini presenti sul sito.

 LE ISCRIZIONI SONO APERTE DAL 23 APRILE AL 15 MAGGIO SUL SITO WWW.PREMIOAGOL.COM

Read more

Dalla Fondazione Sebastiano e Rita Raeli una borsa di studio da 100mila euro per il post-dottorato (a.a. 2017/18) in epigenetica / The “Sebastiano and Rita Raeli Foundation for Tor Vergata” will fund a post-doctoral fellowship of a value of 100.000,00 euros.

:: English version

Prosegue la partnership di alto profilo didattico e di ricerca fra “Tor Vergata” e il Centro per l’Epigenetica e il Metabolismo (CEM) dell’Università della California, Irvine (UCI)

Una borsa di studio del valore di 100 mila euro per il post-dottorato (a.a. 2017/18) in epigenetica, finanziata dalla Fondazione Sebastiano e Rita Raeli per “Tor Vergata”, presso il Centro per l’Epigenetica e il Metabolismo (CEM) dell’Università della California, Irvine (UCI).

La scadenza per l’invio delle candidature è stata prorogata al 31 maggio 2018, è necessario aver conseguito da non più di 5 anni il titolo di dottorato di ricerca in discipline mediche o biologiche presso un Ateneo italiano, e presentare un curriculum formativo, scientifico e professionale adeguato al tema di ricerca oggetto della borsa.

Questa nuova opportunità, che consolida il processo di internazionalizzazione dell’Ateneo e permetterà agli studenti di beneficiare dello straordinario contesto scientifico del sud della California – reso tale grazie all’alta concentrazione di istituzioni accademiche – rafforza la partnership di alto profilo didattico e di ricerca tra l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e il Centro per l’Epigenetica e il Metabolismo (CEM) dell’Università della California, Irvine (UCI).

Ogni borsa di studio è potenzialmente della durata di due anni; alla fine del primo anno è prevista una valutazione necessaria all’eventuale rinnovo.

La borsa di studio in epigenetica risponde ampiamente alla volontà dei coniugi Raeli, che si sono contraddistinti per una storia di straordinaria generosità. Come ha più volte ricordato nel corso di occasioni pubbliche lo scomparso Sebastiano Raeli, la decisione di devolvere i guadagni di una vita di lavoro e sacrifici deriva dalla volontà di sostenere chi, come lui «ha faticato per raggiungere nel migliore dei modi il proprio obiettivo, senza il timore di dare il massimo pur dovendo rinunciare a molto».

:: Il bando e la domanda di adesione sono disponibili sul sito di Ateneo


ASSOFIN: Borse di Studio Baldo Grazzini

Anche per il 2018 l’Associazione promuove le “Borse di Studio Baldo Grazzini” giunte oramai alla loro diciottesima edizione. L’iniziativa vuole ricordare la memoria del dott. Grazzini, già Presidente dell’Associazione; Baldo Grazzini aveva a cuore il nostro settore ed i giovani e ci è sembrato quindi che il miglior modo di ricordarlo fosse quello di agevolare l’inserimento di giovani neolaureati nel comparto del credito alle famiglie.

Assofin, in collaborazione con le sue Associate, seleziona ogni anno giovani neolaureati per il conferimento di 10 borse di studio per un percorso formativo e di lavoro in azienda. I vincitori delle “Borse” che vengono inseriti in stages presso le aziende seguono un apposito corso di formazione. Read more