Premio di Laurea Helen Joanne “Jo” Cox per Studi sull’Europa

Anche quest’anno l’Associazione iMille istituisce un premio di laurea (1500 euro) per studi sull’Europa intitolato a Helen Joanne “Jo” Cox, la giovane deputata inglese vittima di un attentato prima di Brexit, per ricordare l’impegno di Jo Cox per la permanenza del Regno Unito nella UE e premiare un giovane che con il suo studio illustri i benefici economici, politici e sociali dell’integrazione europea.

I temi della tesi di laurea possono essere di natura economica, politica o sociale, con una chiara enfasi su questioni europee. Saranno valutate di particolare interesse tesi su fenomeni e problemi che ostacolano il processo di integrazione europea e su politiche volte a rimuovere tali ostacoli.

Le candidature possono essere inviate da laureandi con discussione della tesi programmata entro sei mesi, o da laureati da non più di un anno dalla discussione della tesi.

Il premio di laurea sarà conferito a un laureato (triennale o magistrale) di università sul territorio italiano, in facoltà di scienze economiche, scienze politiche, materie giuridiche, discipline storiche o facoltà affini.

I candidati dovranno inviare la tesi di laurea e un curriculum vitae dettagliato in formato elettronico (pdf) alla casella e-mail premiocox@gmail.com entro il 30 novembre 2017. In caso di tesi in italiano, si richiede ai candidati di allegare anche un riassunto della tesi in inglese di lunghezza compresa tra una e due pagine.

Un comitato scientifico comprendenti accademici, esponenti delle istituzioni e esperti di politiche pubbliche selezionerà e proporrà il candidato più meritevole alla redazione della rivista iMille entro il 31 dicembre. Il premio sarà conferito in occasione di un evento a Roma a inizio 2018.

Per qualsiasi domanda o dubbio, si prega di scrivere a premiocox@gmail.com

http://www.imille.org/2017/07/28/178/

Premio “Vittorio Bachelet” per Tesi di Laurea – Edizione 2017


La Fondazione Istituto Vittorio Bachelet bandisce il Premio “Vittorio Bachelet” per Tesi di Laurea  sullo sviluppo e la riforma delle istituzioni democratiche, la partecipazione e la cittadinanza attiva – Ed. 2017.

Le tesi ammesse sono quelle discusse tra l’1 dicembre 2016 e il 30 novembre 2017. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 09 dicembre 2017. Tutti i requisiti e le modalità per la partecipazione sono indicati nel bando qui allegato.
Documenti:


Premi Giorgio Ambrosoli 2017

Il Comune di Milano ha promosso per l’anno 2017 tre premi di € 5000 ciascuno (al lordo delle ritenute di legge) in memoria dell’Avv. Giorgio Ambrosoli, da assegnare a giovani laureati o ricercatori che abbiano approfondito il tema dell’etica applicata all’attiva economica nell’ambito di una tesi di laurea magistrale o di dottorato.

Le tesi dovranno essere discusse tra il marzo 2016 e il 28 febbraio 2017. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 13 ottobre 2017.

Per maggiori informazioni consultare il bando.

 

Premio Giovanni Marra 2017

Il Comune di Milano ha pubblicato il Bando relativo al “Premio di laurea in memoria di Giovanni Marra – anno 2017“, destinato a giovani laureati o ricercatori universitari che abbiano elaborato e discusso una tesi di laurea magistrale o di dottorato, non compilativa, su uno dei seguenti temi:

  • Logiche e strumenti di responsabilità sociale nel settore pubblico
  • Logiche e strumenti di responsabilità sociale nelle organizzazioni di privato sociale
  • Logiche e strumenti di responsabilità sociale nel settore privato.

Le tesi di laurea magistrale o di dottorato dovranno essere discusse nel periodo 1 maggio 2016-30 aprile 2017. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 13 ottobre  2017.

Il premio di laurea dell’importo di € 5000 al lordo delle ritenute di legge, sarà consegnato al vincitore nell’ambito di una cerimonia pubblica che si terrà presso il Palazzo Comunale.

Per maggiori informazioni consulta il bando.

Premio Giuditta Nanci 2017 per tesi sul giornalismo politico-parlamentare

L’Associazione Stampa Parlamentare indice la tredicesima edizione del Premio Giuditta Nanci per ricerche, studi, tesi di laurea o di diploma sul giornalismo politico-parlamentare e/o sull’Associazione stampa parlamentare.

Il premio consiste in una borsa di studio dell’importo di 3.000 euro che verrà consegnata nel corso di una manifestazione pubblica nell’estate 2018.

Sono ammessi anche lavori presentati a partire dal 10 gennaio 2016 come elaborato per l’esame di Stato dell’Ordine dei giornalisti o come tesi universitaria, di una scuola di giornalismo o altra istituzione equivalente.

Le domande di partecipazione devono essere inviate all’Associazione stampa parlamentare (Camera dei Deputati, Palazzo Montecitorio) entro il  20 dicembre 2017.

Zwick Science Award 2017

Zwick Roell, gruppo internazionale leader nella realizzazione e commercializzazione di macchine di prova materiali, premia la ricerca e l’innovazione.

Hai realizzato una tesi di laurea o pubblicato un articolo scientifico legato alle prove materiali?

Partecipa a Zwick Science Award 2017, invia il tuo lavoro entro il 31 dicembre 2017.

Oggetto:

Tesi e/o pubblicazioni scientifiche dedicate all’uso innovativo di macchine di prova e alle prove materiali; particolare attenzione sarà riservata alle candidature in cui l’attrezzatura è stata progettata e realizzata come parte integrante del lavoro di ricerca e analisi. Read more

Premio per tesi di laurea e di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne

Ai fini di favorire la sensibilizzazione, nonché gli studi e le ricerche per prevenire gli atti di violenza che rientrano nell’ambito della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica (detta Convenzione di Istanbul, 2011), la Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità, con il Ministero degli Esteri e della cooperazione internazionale, con la CRUI e il Consiglio d’Europa, indice il “Premio per la migliore tesi di laurea magistrale e di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne” per l’anno 2017.
Al Premio possono concorrere coloro che hanno discusso una tesi di laurea magistrale o di dottorato sul tema presso un’Università italiana, pubblica o privata, nel periodo che va dal 1° agosto 2015 al 31 luglio 2017.

a) Premio per la miglior tesi di laurea magistrale: il Premio consiste nella possibilità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, grazie alla corresponsione da parte della CRUI di un premio in denaro pari a 5.000 euro (lordi).

b) Premio per la miglior tesi di dottorato: il Premio consiste nella possibilità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, grazie alla corresponsione da parte del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale di un premio in denaro pari a 4.200 euro (lordi). E’ inoltre prevista per la vincitrice o il vincitore con la tesi di dottorato la corresponsione di un ulteriore premio in denaro da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità – pari a 4.200 euro (lordi). La suddetta somma dovrà essere utilizzata per supportare la vincitrice o il vincitore nella definizione di un percorso di approfondimento e studio di alcuni temi di interesse del Dipartimento per le pari opportunità.

La domanda di partecipazione al Premio, scaricabile all’indirizzo http://www.camera.it deve essere inviata entro e non oltre il 31 luglio 2017 alle ore 23:59 via mail all’indirizzo premiotesi2017@camera.it, indicando nell’oggetto “Nome Cognome – PREMIO TESI DI LAUREA CONVENZIONE ISTANBUL – ANNO 2017”.

Per il bando completo e per la domanda di partecipazione: http://www.camera.it/leg17/1294?bandocde=1&shadow_organo_parlamentare=2268

 

Premio per tesi di laurea e dottorato Cesare Bonacossa

L’Università degli Studi di Pavia bandisce due premi, dell’importo di € 1.500,00 lordi ciascuno, dedicati alla memoria del Conte Cesare Bonacossa.

Il Premio è riservato a tesi svolte in Scuole di Dottorato o Corsi di Laurea Magistrale di Università italiane su argomento relativo ai problemi delle Società dell’Asia moderna e contemporanea discusse dal 1 gennaio 2015 al 31 luglio 2017.

Per il bando completo e la domanda di partecipazione si può consultare: http://www.unipv.eu/site/home/naviga-per/laureati/premi-di-studio.html

Scadenza Bando: 11 settembre 2017

Premio Fondazione Manlio Masi

Premio da assegnare a giovani laureati e studiosi che abbiano discusso tesi pregevoli su “Internazionalizzazione e competitività del Made in Italy nel nuovo contesto economico mondiale“.
Possono concorrere al premio le tesi di laurea (nuovo ordinamento) con titolo conseguito entro i 12 mesi precedenti la data di scadenza per la partecipazione al concorso.

Il modulo di partecipazione al concorso compilato e firmato, accompagnato dalla tesi in formato elettronico (CD Roma/USB) e da una breve sintesi del lavoro (max 6 pagine), dovranno pervenire  alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, Via Liszt 21, 00144 Roma, tel. 06 59927990-7991 fax 06 5923806) entro e non oltre il 6 novembre 2017.

Il vincitore potrà svolgere uno stage remunerato della durata di 6 mesi, presso la sede della Fondazione Manlio Masi. In caso di impossibilità a sostenere lo stage, potrà essere corrisposto un premio del valore di euro 3.000.

Il Bando e la domanda di partecipazione sono disponibili sui siti www.comitatoleonardo.it e www.fondazionemasi.it

Premio di Laurea / Dottorato in memoria del dott. Bernardo Nobile XIII Edizione

Il Premio è promosso da AREA Science Park ed è suddiviso in tre riconoscimenti da 2.500 euro ciascuno per tesi che diano risalto ai brevetti come fonte di informazione. Nello specifico, il Premio consta di:

  • Un riconoscimento per una tesi di laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento;
  • Un riconoscimento per una tesi di dottorato di ricerca;
  • Un riconoscimento per una tesi di laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento oppure di dottorato di ricerca che abbia portato al deposito di una domanda di brevetto o alla nascita di una nuova impresa.

Il Bando si rivolge a chi abbia conseguito, da non più di due anni ed entro la data di scadenza del Bando, la laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento oppure il titolo di dottore di ricerca presso un’università italiana, senza limitazioni di età o cittadinanza.
Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è venerdì 23 giugno 2017.
Per maggiori informazioni e per scaricare i file inerenti alla domanda: www.areasciencepark.it/premionobile