Ferrari F1 Engineering Academy 2021

Ferrari F1 Engineering Academy 2021

Pubblicato il 01/04/2021

Scadenza: 25 aprile 2021

Tipo di Laurea: Ingegneria (Meccanica, Automotive, Aerodinamica, Elettronica, Meccatronica/Mechatronics Engineering, Elettrica, dei Materiali, Informatica)

:: ENGLISH INFO HERE

Sta per partire la Ferrari F1 Academy 2021, dedicata ai migliori ingegneri laureandi e neolaureati dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e altre Università partner..

L’obiettivo è quello di dare il benvenuto ai migliori neo-laureati e/o laureandi magistrali in ingegneria (meccanica, automotive, aerodinamica, elettronica, meccatronica, elettrica, dei materiali, informatica etc.), che conseguiranno la laurea entro Settembre 2021 e dimostreranno di avere la giusta motivazione per svolgere un’esperienza nel team Ferrari F1.

Gli studenti/laureati selezionati, verranno inseriti in un programma di internship della durata di 6 mesi con inizio nel mese di settembre 2021. Read more

• Lactalis – Laureati in Ingegneria, Scienze

NextGEN Industrial Program - Tempo determinato finalizzato alla stabilizzazione

Pubblicato il 30/03/2021

Tipo di Laurea: Ingegneria Meccanica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica, Ingegneria degli Impianti e delle Macchine dell’Industria Alimentare, Ingegneria Chimica e dei Processi Alimentari, Scienze Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari o Scienze e Tecnologie della Produzione Animale

Lactalis Italia lancia il suo NextGEN Industrial Program, il programma di inserimento e formazione dedicato a giovani laureati in discipline tecnico-scientifiche interessati ad intraprendere un percorso professionale di crescita all’interno del mondo industriale dell’Azienda leader di mercato, in Italia e nel mondo, dei prodotti lattiero-caseari.

Lactalis in Italia è la prima realtà industriale del settore alimentare per numero di stabilimenti produttivi con 30 siti in 9 regioni attraverso le sue aziende Galbani, Parmalat e Nuova Castelli. È da sempre impegnata nel seguire un modello di business virtuoso e sostenibile che punta sull’innovazione e l’adozione dei processi industriali più performanti con un impatto sempre minore sull’ambiente perseguendo in ogni sua attività il Goal 13 dell’Agenda 2030

Galbani, Parmalat, Invernizzi, Cademartori, Vallelata, Santal sono alcuni dei Brand che conosci già e che potranno fare di Te un Lactalis “Future Manager”.

Le risorse, inserite con un contratto di assunzione diretto, avranno l’opportunità di sviluppare, attraverso un piano di crescita triennale, competenze tecniche e manageriali. I candidati inseriti opereranno sul campo attraverso percorsi di tutoring “on the job”, realizzati infra-stabilimento, ed attività di formazione dedicata.

Competenze, formazione e attenzione alle Risorse Umane sono la chiave del successo di Lactalis e di tutte le persone che vi lavorano.

Candidati per entrare in questa squadra vincente e performante, in un’azienda capace di sviluppare il tuo talento.

Il tuo successo inizia ora!

SCOPRI DI PIÙ SUL GRUPPO LACTALIS

Il Gruppo Lactalis grazie a costanti investimenti in Innovazione e Processi Industriali, ricerca e sviluppo di nuovi prodotti lattiero caseari, presidio e rafforzamento continuo della catena di distribuzione,   è oggi l’azienda di riferimento nel suo settore.

Il Gruppo è il primo produttore di formaggi al mondo, leader mondiale del latte di consumo, attore principale dell’ultra fresco, leader di mercato dei dessert, attore in crescita nel settore della nutrizione infantile,  leader dei caseari nel food service.

Consapevole del suo ruolo, sociale ed economico, Lactalis  ha lanciato, in Italia, la sua seconda edizione del NextGEN Program che prevede l’assunzione di giovani motivati ad un percorso di crescita nell’area industriale.

Le dimensioni dell’azienda e la complessità del business ti consentiranno nel tempo interessanti percorsi di carriera all’interno dell’azienda.

NextGEN INDUSTRIAL PROGRAM

Inserito inizialmente sullo stabilimento produttivo di competenza, sotto la tutorship del Plant Manager, ti verrà data l’opportunità di conoscere l’intera filiera legata alla produzione, distribuzione e gestione della moderna industria di produzione alimentare.

Attraverso un percorso trasversale nei siti produttivi del Gruppo, accompagnato da un tutor qualificato, potrai consolidare un approccio interdisciplinare e potenziare le competenze tecnico-professionali e manageriali per ambire, nell’ arco temporale di 3 anni, ad una posizione di responsabilità.

Sei il candidato ideale se:

  • possiedi uno spirito intraprendente e una forte motivazione per il mondo industriale e  curiosità verso il settore alimentare;
  • ambisci ad un percorso di crescita manageriale e sei determinato a migliorare le tue performance al fine di assumere ruoli di responsabilità crescenti;
  • possiedi una laurea in Ingegneria Meccanica, Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica, Ingegneria degli Impianti e delle Macchine dell’Industria Alimentare, Ingegneria Chimica e dei Processi Alimentari,  Scienze Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari o Scienze e Tecnologie della Produzione Animale.
  • offri massima disponibilità a spostamenti sull’intero territorio nazionale.

Il Lactalis NextGEN Industrial Program prevede:

  • formazione professionale e manageriale;
  • un contratto di assunzione con CCNL Industria Alimentare, inizialmente a tempo determinato al 4° livello, della durata di sei mesi ma con opportunità di stabilizzazione;
  • un percorso di carriera articolato in 3 anni, ed un piano retributivo definito in base a benchmark e best practice nazionali;
  • un percorso di crescita professionalizzante all’interno del Gruppo, in Italia e all’estero, in base ai risultati ottenuti ed alle potenzialità espresse.

Candidature: lactalisnextgen@futuremanager.it

• Engie – Laureati in Ingegneria

Contract Assistant - Stage, Roma

Pubblicato il 22/03/2021

Tipo di Laurea: Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica, Ingegneria Meccanica

Azienda: ENGIE Italia S.p.A. (https://www.engie.it/)

ENGIE mette al centro delle sue attività (elettricità, gas naturale, efficientamento energetico e servizi), lo sviluppo sostenibile, per far fronte alle sfide della transizione energetica verso una low carbon economy: accesso ad un’economia sostenibile, mitigazione e adattamento al cambiamento climatico e ottimizzazione delle risorse.

Attività:

  • Supporto nel provvedere alla programmazione delle attività operative richieste dal Sito assegnato, controllarne l’andamento economico.
  • Supporto nella gestione del rapporto con il cliente, per tutti gli aspetti che riguardano il servizio erogato ed il contratto di appalto.
  • Supporto nella gestione della reportistica di commessa (SLA/KPI) in ottica di miglioramento continuo.
  • Supportare il contract assistant nel controllo e  nell’analisi della redditività della commessa.
  • Supporto nella gestione della rendicontazione economica delle prestazioni rese, dei mezzi e delle risorse assegnate nella logica dell’ottimizzazione e nel rispetto delle norme in materia di rapporto di lavoro.
  • Supporto nella predisposizione dei preventivi e delle offerte economiche per lo sviluppo dei lavori indotti di commessa.
  • Supporto nel coordinamento dei i tecnici Engie e/o subappaltatori nell’esecuzione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie.
  • Supporto nella gestione della sicurezza dei luoghi di lavoro.

Requisiti:

  • Laurea in materie tecniche (ingegneria meccanica o energetica o elettrica)
  • Ottime capacita relazionali e di team working
  • Buona conoscenza di Office (word, exel e powerpoint)
  • Conoscenza della lingua inglese scritta e parlata

Si prega di inviare le candidature a giusy.fontanella@engie.com

• Banca d’Italia – Laureati magistrali in Ingegneria, Scienze (Corsi specificati nell’avviso)

Tirocini extracurriculari presso il Servizio Gestione Circolazione Monetaria ai sensi della DGR 576 del 2 agosto 2019

Pubblicato il 22 marzo 2021

Scadenza: 23 aprile 2021

Tipo di Laurea (magistrale): Chimica, Fisica, ICT and Internet Engineering, Informatica, Ingegneria Ambiente e Territorio, Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria Civile, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Energetica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Informatica, Ingegneria Meccanica, Matematica pura e applicata, Mechatronics Engineering

Obiettivi e contenuti

L’iniziativa intende favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con un’esperienza che avrà ad oggetto lo svolgimento di progetti formativi legati alla gestione della circolazione delle banconote da parte della Banca d’Italia.
La denominazione e le caratteristiche dei progetti formativi sono definite di seguito (cfr. infra Proposte di tirocinio).

Numero di tirocini e sede di svolgimento

I 4 tirocini si svolgeranno presso il Servizio Gestione circolazione monetaria della Banca d’Italia, via Nazionale, 91 – Roma.

La Banca d’Italia si riserva di non assegnare i tirocini ove la procedura di selezione non consenta di individuare profili coerenti con le finalità dell’iniziativa e di interrompere anticipatamente gli stage per gravi e giustificati motivi quali, ad esempio, la mancata osservanza da parte degli interessati delle modalità di svolgimento degli stessi.

Durata e periodo di avvio

Le esperienze hanno la durata di 6 mesi e saranno avviate presumibilmente a partire dal mese di giugno 2021, compatibilmente con le indicazioni delle Autorità in materia di prevenzione epidemiologica. Al termine dei 6 mesi, il rapporto si interrompe e non dà adito a successiva assunzione.

Modalità di svolgimento

Il tirocinio potrà svolgersi in presenza, a distanza o in modalità mista compatibilmente con le indicazioni delle Autorità per minimizzare il rischio epidemiologico.

Le attività di tirocinio saranno svolte tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì, secondo un’articolazione oraria che sarà concordata con i rispettivi tutor aziendali e che comporterà un impegno giornaliero non inferiore alle sei ore.

Agevolazioni

Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a € 1.000 (mille) lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità e riservatezza; nei giorni di frequenza in presenza, i tirocinanti potranno fruire gratuitamente del servizio di ristorazione nei modi e nelle forme previsti per il personale dell’Istituto.

L’indennità è incompatibile con qualsiasi altro compenso – da attività lavorativa o assimilata – eventualmente percepito dai tirocinanti, anche sotto forma di borse di studio/di ricerca o assegni di dottorato. I candidati assegnatari dei tirocini, pertanto, saranno invitati a rinunciare a tali compensi per il periodo coperto dall’indennità corrisposta dalla Banca.

Requisiti

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

  1. possesso di laurea magistrale/specialistica nelle discipline indicate nelle Proposte di tirocinio, conseguita presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata con punteggio pari ad almeno 105/110;
  2. età inferiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

Termine per la presentazione delle candidature e documentazione richiesta

Le candidature dovranno essere inviate all’indirizzo email cv@placement.uniroma2.it (oggetto: BDI Servizio GCM 2021) dal 22 marzo al 23 aprile 2021, provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (cfr. allegato);
  2. elenco degli esami sostenuti e relativa votazione;
  3. abstract della tesi di laurea di non più di 350 parole;
  4. curriculum vitae con indicazione del livello di conoscenza della lingua inglese e dei principali pacchetti informatici;
  5. copia di un documento di identità in corso di validità.

La documentazione di cui sopra dovrà pervenire in un unico file in formato .pdf.

La Banca d’Italia si riserva di verificare l’effettivo possesso da parte dei candidati dei requisiti e dei titoli dichiarati e di disporre l’esclusione dalla selezione o l’interruzione dello stage nei confronti dei soggetti che risultino sprovvisti di uno o più requisiti o titoli.

I tirocini saranno attivati nel rispetto del Regolamento di Ateneo in materia di tirocini extracurriculari in vigore alla data di attivazione degli stessi.

Ai sensi dell’art. 5, comma 8 della DGR 576/19, non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all’esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.

Selezione delle candidature

L’Università degli studi di Roma Tor Vergata acquisirà le candidature esclusivamente dai propri laureati; alla scadenza dell’avviso, provvederà alla verifica del possesso dei requisiti di partecipazione sopra descritti da parte dei candidati.

L’Università Tor Vergata provvederà quindi, per ciascuna proposta di tirocinio, ad ordinare i nominativi dei candidati per voto di laurea decrescente, a parità di quest’ultimo, per data di laurea (dalla più recente alla meno recente) e, in caso di ulteriore parità, per minore età anagrafica.

A seguito di tale preselezione, l’Università Tor Vergata trasmetterà alla Banca d’Italia n. 4 candidature per ciascuna proposta di tirocinio.

Ove l’Università trasmetta un numero superiore di candidature, la Banca d’Italia ammetterà al colloquio solo i primi quattro candidati per ciascuna proposta di tirocinio sulla base dei criteri di ordinamento sopra indicati.

I candidati preselezionati dall’Università che avranno superato l’esame cartolare da parte di una Commissione nominata dalla Banca potranno essere invitati a sostenere un colloquio con la stessa Commissione; il colloquio sarà diretto ad accertare il livello delle competenze necessarie allo svolgimento dello stage e la motivazione allo svolgimento dell’esperienza. La Commissione valuterà, nell’ordine, i seguenti elementi:

  1. l’andamento del colloquio;
  2. l’attinenza dell’argomento della tesi di laurea e del percorso universitario svolto con gli obiettivi del progetto formativo proposto;
  3. le eventuali pubblicazioni (es. tesine, articoli) coerenti con gli obiettivi del tirocinio;
  4. il possesso di conoscenze o competenze acquisite in esami specifici o in altri esami del piano di studi, coerenti con gli obiettivi del tirocinio.

In esito ai colloqui, la Commissione individuerà i candidati ai quali assegnare i tirocini e definirà un elenco di idonei in ordine di merito – redatto sulla base dei criteri di selezione e dei titoli posseduti – dal quale attingere in caso di rinuncia da parte degli assegnatari, al massimo entro un anno dalla definizione dell’elenco stesso.

I colloqui si terranno presso il Servizio Gestione circolazione monetaria della Banca d’Italia, via Nazionale, 91 – Roma, oppure a distanza, con modalità telematiche.

Trattamento dei dati personali

Ai sensi della normativa europea e nazionale in materia di privacy, si informa che i dati forniti dai candidati sono trattati, anche in forma automatizzata, per le finalità di gestione della selezione. Per coloro che svolgeranno il tirocinio, il trattamento dei dati proseguirà per il periodo di svolgimento dello stesso, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto.

Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione e di selezione. In caso di rifiuto a fornire i dati richiesti, la Banca d’Italia procede all’esclusione dalla selezione ovvero non dà avvio al tirocinio.

I dati forniti possono essere comunicati ad altre amministrazioni pubbliche a fini di verifica di quanto dichiarato dai candidati o negli altri casi previsti da leggi e regolamenti.

Agli interessati competono il diritto di accesso ai dati personali e gli altri diritti riconosciuti dalla legge, tra i quali il diritto di ottenere la rettifica o l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di quelli trattati in violazione di legge nonché il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Tali diritti possono essere fatti valere nei confronti del Titolare del trattamento – Banca d’Italia, Servizio Organizzazione, via Nazionale n. 91 – Roma (e-mail: org.privacy@bancaditalia.it).

Il Responsabile della protezione dei dati per la Banca d’Italia può essere contattato presso via Nazionale n. 91 – Roma (e-mail: responsabile.protezione.dati@bancaditalia.it).

Per le violazioni della vigente disciplina in materia di privacy è possibile rivolgersi, in qualità di Autorità di controllo, al Garante per la protezione dei dati personali – Piazza Venezia, n. 11 – Roma.

PROPOSTE DI TIROCINIO

Progetto 1Progetto 2Progetto 3Progetto 4
  1. APPLICAZIONE DI TECNICHE DI MACHINE LEARNING PER LA PREVISIONE DELLE VARIABILI CHE DETERMINANO IL FABBISOGNO DI BANCONOTE

La Banca d’Italia, mediante le Filiali dell’Istituto ubicate sul territorio nazionale, fornisce alle banche e a Poste Italiane le banconote da loro richieste per rispondere alla domanda del pubblico attraverso i propri sportelli.  Parte integrante di tale compito è la previsione, con frequenza regolare e per un prefissato orizzonte temporale, dell’evoluzione futura delle scorte di banconote nella rete territoriale.

Il tirocinante contribuirà allo studio della possibile applicazione di tecniche di machine learning alla previsione distinta per tagli, Filiali e orizzonti temporali dell’andamento delle giacenze.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • capacità di estrarre e trattare le informazioni contenute in grandi database;
  • capacità di applicare le tecniche di machine learning a problemi concreti e in diversi contesti;
  • capacità di presentare i risultati delle analisi in maniera efficace, sintetica ed esaustiva.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in Matematica pura e applicata, Fisica, Ingegneria gestionale, ICT and Internet Engineering, Ingegneria informatica, Informatica;
  • conoscenza delle tecniche di machine learning.

Competenze richieste (titolo preferenziale):

  • conoscenza dei software comunemente impiegati per le applicazioni di machine learning (e.g. R, Python o altri equivalenti);
  • conoscenza della lingua inglese di livello almeno pari a B.2.
  1. ANALISI DI FATTIBILITÀ E PROGETTAZIONE DI UN SISTEMA AUTOMATICO DI AUSILIO ALLA MOVIMENTAZIONE DEI CARICHI BASATO SU AUTOMATED GUIDED VEHICLES (AGV)

Nell’ambito della funzione della gestione della circolazione monetaria del Paese, la Banca d’Italia svolge le operazioni essenziali di custodia e movimentazione delle banconote e di altri valori.

In tale contesto, rivestono un ruolo chiave nell’ottimizzazione del dispacciamento e della sicurezza dei valori i sistemi intelligenti di gestione delle fasi di stoccaggio di magazzini industriali. In questa ottica il tirocinante contribuirà a elaborare lo studio di fattibilità e la progettazione di un sistema di movimentazione dei carichi all’interno dei locali di sicurezza della Banca d’Italia, che prevede l’utilizzo di Automated Guided Vehicles (AGV), cioè di flotte di veicoli autonomi e non presidiati che trasportano unità di carico di diverso tipo e collegano diversi punti operativi all’interno di un’area di stoccaggio.

Nello specifico si prenderanno in considerazione dettagliatamente gli aspetti relativi alla struttura che un sistema del genere prevede, quali:

  • l’analisi dello stato dell’arte e la scelta della migliore tipologia di AGV utilizzabile;
  • l’analisi dei luoghi dove installare il sistema;
  • la definizione dei percorsi di guida alternativi in funzione dei carichi da movimentare e del traffico;
  • il numero dispositivi AGV da utilizzare ed i relativi sistemi di sicurezza;
  • l’infrastruttura software e di telecomunicazione da implementare.

Competenze acquisite al termine del tirocinio:

  • capacità di progettazione di un sistema innovativo a guida autonoma per la logistica di magazzino;
  • capacità di applicare operativamente competenza teoriche per la soluzione di problemi concreti e complessi;
  • capacità di lavorare in un contesto strutturato con abilità di team working.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Elettronica, Mechatronics Engineering

Competenze richieste (titolo preferenziale):

  • conoscenza dei sistemi a guida autonoma, del software di pianificazione della guida e del Warehouse Management System (WMS);
  • conoscenza di automatica ed elementi di robotica;
  • conoscenze di: ricerca operativa, problemi di ottimizzazione su reti, cammini minimi, analisi delle interferenze;
  • conoscenza della lingua inglese di livello almeno pari a B.2.
  1. VALUTAZIONE COSTI/BENEFICI DELLE DIVERSE OPZIONI PER UNA GESTIONE SOSTENIBILE DEL CICLO DEL CONTANTE

La Banca d’Italia, insieme al Sistema Europeo delle Banche centrali, è da diversi anni impegnata nella riduzione del proprio impatto ecologico. Partecipa, con il Servizio Gestione Circolazione Monetaria, alla definizione e attuazione di una roadmap per il raggiungimento degli obiettivi indicati dalla Banca centrale europea in materia di sostenibilità ambientale del ciclo del contante.

In questo contesto, il tirocinante contribuirà a individuare possibili soluzioni per ridurre l’impatto ambientale della gestione del contante nella fase di distribuzione delle banconote, dall’emissione al ricircolo, fino alla distruzione delle stesse. In particolare, rispetto a quest’ultimo punto, dovrà essere valutato il rapporto costi/benefici delle opzioni disponibili per lo smaltimento delle banconote triturate.

Competenze acquisite al termine del tirocinio

  • capacità di effettuare studi di fattibilità, analisi di mercato e comparazione di soluzioni per la gestione sostenibile dei rifiuti;
  • capacità di individuare e definire processi e materiali sostenibili per il confezionamento e la circolazione del contante;
  • applicazione delle conoscenze maturate in ambito accademico alla soluzione di problemi concreti e complessi, nell’ambito di un contesto lavorativo strutturato ove rilevano le capacità di team working;
  • conoscenze sul ciclo del contante in Italia e nell’Eurosistema;
  • metodi per la rappresentazione efficace e sintetica dei risultati.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in Ingegneria per l’Ambiente e il territorio, Ingegneria Energetica, Ingegneria Civile, Chimica;

Competenze richieste (titolo preferenziale):

  • conoscenze di base sulla gestione dei rifiuti;
  • conoscenze di base di metodi e strumenti per la modellazione e la soluzione di problemi di ottimizzazione;
  • conoscenza delle metodologie di valutazione costi-benefici in ambito ambientale;
  • conoscenza degli strumenti informatici per la produzione di documenti e report;
  • conoscenza della lingua inglese di livello almeno pari a B.2.
  1. UTILIZZO DI TECNICHE DI BIG DATA PER L’ACQUISIZIONE DI INFORMAZIONI UTILI NELLE ATTIVITA’ DI MONITORAGGIO A DISTANZA DEGLI OPERATORI

La Banca d’Italia svolge un’azione di monitoraggio degli operatori che trattano il contante al fine di prevenire il rischio di circolazione di banconote false e/o logore. In tale ambito, la Banca intende sfruttare tecniche e algoritmi big data (es: web-scraping, data mining) da applicare alle informazioni e ai dati (strutturati o meno), raccolti attraverso le segnalazioni statistiche ovvero acquisiti dall’analisi della documentazione inviata dagli operatori o da altre fonti informative (incluse quelle eventualmente disponibili sul web).

In questo contesto, il tirocinante contribuirà a sviluppare strumenti software per:

  • l’identificazione, la raccolta, l’organizzazione e l’elaborazione dei dati necessari per l’attività di monitoraggio svolta dalla Banca;
  • l’applicazione dei modelli di analisi matematico-statistici;
  • la verifica della qualità e della correttezza dei dati e delle informazioni trasmesse dagli operatori.

Competenze acquisite al termine del tirocinio

  • capacità di applicare le tecniche di big data a casi concreti di selezione di informazioni strutturate e non strutturate;
  • capacità di gestire, analizzare e confrontare basi dati diverse;
  • capacità di rappresentare i risultati in maniera efficace e sintetica.

Requisiti richiesti (oltre a quelli già specificati):

  • laurea magistrale/specialistica in Informatica, ICT and Internet Engineering, Ingegneria Informatica, Ingegneria Gestionale, Matematica pura e applicata, Fisica.

Competenze richieste (titolo preferenziale):

  • conoscenza del linguaggio SQL e di software utilizzati per il web-scraping e il data mining;
  • esperienza nel trattamento e manipolazione di dati strutturati e non;
  • conoscenza della lingua inglese di livello almeno pari a B.2.

• Seko – Laureati in Ingegneria

Industrializzatore Senior - Tempo Indeterminato, Rieti

Pubblicato il 11/03/2021

Tipo di Laurea: Ingegneria Meccanica, Mechatronics Engineering

Seko SpA (www.seko.com) è un’azienda multinazionale impegnata nella produzione e distribuzione di pompe per il dosaggio attraverso un forte orientamento allo sviluppo ed alla ricerca tecnologica.

Siamo alla ricerca di:

INDUSTRIALIZZATORE MECCATRONICO SENIOR

Riportando al responsabile della funzione di Industrializzazione, il candidato si occuperà di:

  • Definizione e gestione delle distinte base di produzione;
  • Definizione e gestione del ciclo di fabbricazione dei prodotti, dei sotto assiemi e dei componenti;
  • Definizione e gestione della documentazione tecnica inerente le attrezzature e le linee di produzione;
  • Redazione dei disegni costruttivi e di assieme;
  • Definizione dei tempi e dei costi di fabbricazione.

Competenze ed esperienze richieste:

Il candidato ideale è in possesso di un titolo di studio ad indirizzo meccanico e meccatronico, ed ha maturato esperienza in:

  • sistemi operativi Windows, Linux;
  • principi di progettazione, fabbricazione e manutenzione di sistemi meccanici, pneumatici, idraulici e di cablaggi elettronici;
  • CAD 2D e 3D (costituirà titolo preferenziale la conoscenza di CREO, SolidWorks e del SW CorelDraw)
  • software più diffusi per la gestione dei documenti e l’analisi dei dati (MS Office);

Completano il profilo:

  • proattività e orientamento al risultato;
  • capacità di assumersi la responsabilità dei propri task;
  • attenzione alla qualità del lavoro;
  • capacità di lavorare in team;

Sede di lavoro:

Rieti

Offerta Contrattuale e retributiva:

È previsto l’inserimento a tempo indeterminato.

La retribuzione sarà tarata sulle reali capacità del candidato.

Gli interessati possono inviare il loro cv a humanresources@seko.com, indicando in oggetto: INDUSTRIALIZZATORE SENIOR

• Recir – Laureati in Ingegneria

Tirocinio extracurriculare Ingegneri

Pubblicato il 10/02/2021

Tipo di Laurea: Ingegneria Civile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria Meccanica

Recir, azienda con sede a Roma e presenza territoriale nazionale, la cui storia risale al 1960, operante nel settore della progettazione, installazione, manutenzione, conduzione di impianti tecnologici civili ed industriali, realizzazione di opere edili, fornitura di prestazioni di facility management e global service di grandi complessi immobiliari, nonché promotrice di studi ed interventi mirati al risparmio energetico, offre opportunità di tirocinio extracurriculare  (durata 6 mesi – full time – fascia di retribuzione mensile: euro 500-1000) ai laureati nelle seguenti discipline:

  • Architettura
  • Ingegneria Civile
  • Ingegneria Meccanica
  • Ingegneria Edile

Al tirocinante verrà offerta la possibilità di operare all’interno dell’azienda  e di relazionarsi con le altre funzioni aziendali, acquisendo nozioni teoriche ed esperienza pratica.

Sede di lavoro: Roma

Indirizzo email di riferimento per l’invio dei curricula: info@recir.it

• Akka Technologies – Laureati in Ingegneria

Junior Project Engineer – Pharma - Stage finalizzato all'assunzione

Pubblicato il 19/01/2021

Tipo di Laurea: Ingegneria Chimica/Meccanica/Elettronica o similari

AKKA è leader europeo nei Servizi di Ingegneria e Consulenza Tecnologica. Accelerando l’innovazione presso i propri clienti, AKKA supporta i principali attori nei settori automotive, aerospaziale, telco&media, industrial, energy, ferroviario e life science per tutto il ciclo di vita dei loro prodotti, anche realizzati con tecnologie digitali all’avanguardia (ADAS, IoT, Big Data, robotica, sistemi embedded, machine learning, ecc.).

Nell’ottica di un potenziamento del team, ricerchiamo un

Junior Project Engineer – Pharma

La risorsa, all’interno della BU di Ingegneria, opererà su progetti nell’ambito delle Life Sciences.

Attività:

  • Supporto ingegneristico on-site presso aziende clienti;
  • Installazioni in campo nei reparti produttivi;
  • Attività di design.

Profilo

Il candidato ideale è un neolaureato in Ingegneria Chimica/Meccanica/Elettronica.
Sono richieste buona capacità di problem solving e di team working, autonomia nell’organizzazione delle task assegnate ed orientamento al risultato. E’ inoltre richiesta la disponibilità alla mobilità geografica in ambito nazionale e internazionale e una buona conoscenza della lingua inglese.

Requisiti

  • Gradita conoscenza degli strumenti di disegno e progettazione (CAD);
  • Buona conoscenza del pacchetto Office;
  • Ottime capacità organizzative e gestionali;
  • Disponibilità a trasferte e trasferimenti sul territorio nazionale ed estero.

Offerta

Si prevede inserimento in stage con finalità di assunzione

I candidati possono inviare il loro CV al seguente indirizzo: IT.AKKA-ITALIA.Recruitment@akka.eu, specificando la posizione per la quale si candidano.

Location

Pomezia

Fondata nel 1984, AKKA ha una forte cultura imprenditoriale e sta avendo una crescita rapida e uno sviluppo internazionale in linea con il suo piano strategico CLEAR 2022.

Il Gruppo continua a reclutare a un ritmo costante per sostenere la sua forte crescita del business.

Al 31 dicembre 2019, il Gruppo contava 20.930 dipendenti, con un incremento di organico del +5,8%  in Francia, +1,6% in Germania e +5,0 a livello internazionale.

Spinto dalle sue competenze in materia di mobilità futura, tecnologie digitali e industria 4.0, i ricavi del Gruppo nel 2019 sono aumentati del 20% a € 1.801,5 milioni e hanno superato il tetto di € 1,8 miliardi.

• PSC – Laureati in Ingegneria

Stage Ufficio Tecnico/Gare - Roma

Pubblicato il 13/01/2021

Tipo di Laurea: Ingegneria, preferibilmente a indirizzo Elettrico, Meccanico, Industriale, Energetico

PSC SpA. società leader nel settore dell’impiantistica tecnologica con sede in Italia e all’Estero, ricerca per la propria struttura una risorsa da inserire come Assistente Ufficio Tecnico con particolare focus sulle procedure di gara.

Scopo formativo dello stage sarà lo sviluppo di competenze professionali nelle strutture operative delle unità produttive degli impianti tecnologici.

Il candidato affiancherà uno o più responsabili nell’esecuzione dei loro compiti, nell’ottica di conoscere le varie aree dell’azienda, acquisendo competenze tecniche e organizzative.

La risorsa fornirà supporto operativo alle seguenti attività:

  • Analisi del progetto e del bando di gara
  • Richieste di offerta ai fornitori e sub-fornitori
  • Redazione di analisi costi e altra documentazione di valutazione economica
  • Redazione di offerta tecnica in ambito meccanico, elettrico, civile

Requisiti:

  • Laurea in Ingegneria, preferibilmente a indirizzo elettrico, meccanico, industriale, energetico (o in alternativa Diploma di perito ed esperienza nel ruolo).
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolare Excel.
  • Buona conoscenza del disegno in Autocad e buona conoscenza della lingua inglese.

Costituiscono un plus:

  • Pregressa esperienza in ambito gare, preventivazione o progettazione
  • Esperienza in ambito BIM
  • Conoscenza della lingua portoghese
  • Iscrizione all’Albo degli Ingegneri/Collegio periti

Lo stage avrà durata di 6 mesi e si svolgerà presso gli uffici di Roma

È previsto un rimborso spese di 800€

Riferimento: Stage Ufficio Tecnico – Gare

Indirizzo email: ufficiopersonale@psc.it

I dati saranno trattati e conservati esclusivamente per finalità di selezioni presenti e future garantendo i diritti ai sensi del Dlgs. 196/03.

• Cosmed – Laureati in Ingegneria

Stage reparto Ricerca e Sviluppo

Pubblicato il 23/12/2020

Tipo di Laurea: Ingegneria Meccanica

COSMED (www.cosmed.com), azienda leader nella diagnostica cardiopolmonare e nella misura del metabolismo corporeo, offre un’opportunità di stage extracurriculare a neolaureati in ingegneria meccanica, durata 6 mesi, rimborso spese 800 €\mese, inizio gennaio 2021.

La figura professionale sarà inserita all’interno del reparto Ricerca e Sviluppo occupandosi della progettazione meccanica di particolari costruttivi relativi a turbine utilizzate in flussimetri per la misura di parametri spirometrici.

Affiancato dal progettista senior si occuperà:

  • del design di particolari costruttivi meccanici utilizzando software 3D (SolidWorks)
  • della realizzazione di prototipi con stampante per prototipazione rapida
  •  dell’assemblaggio di prototipi funzionali
  • di misure sperimentali finalizzate alla loro ottimizzazione

È richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

Gli interessati possono inviare il CV all’indirizzo email emanuelep@cosmed.it

• Recir – Laureati in Ingegneria

Tirocinio extracurriculare

Pubblicato il 21/12/2020

Tipo di Laurea: Ingegneria Civile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria Meccanica

Recir, azienda con sede a Roma e presenza territoriale nazionale, la cui storia risale al 1960, operante nel settore della progettazione, installazione, manutenzione, conduzione di impianti tecnologici civili ed industriali, realizzazione di opere edili, fornitura di prestazioni di facility management e global service di grandi complessi immobiliari, nonché promotrice di studi ed interventi mirati al risparmio energetico, offre opportunità di tirocinio extracurriculare  (durata 6 mesi – full time – fascia di retribuzione mensile: euro 500-1000) ai laureati nelle seguenti
discipline:

  • Architettura
  • Ingegneria Civile
  • Ingegneria Meccanica
  • Ingegneria Edile

Al tirocinante verrà offerta la possibilità di operare all’interno dell’azienda  e di relazionarsi con le altre funzioni aziendali, acquisendo nozioni teoriche ed esperienza pratica.

Sede di lavoro: Roma

Indirizzo email di riferimento per l’invio dei curricula: info@recir.it