Tirocini curriculari presso la Tenuta di Castelporziano 2023

Scadenza avviso: 30 gennaio 2023

Nell’ambito del progetto di apertura al Pubblico della Tenuta, il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica ha coinvolto anche l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” offrendo agli studenti dell’Ateneo la possibilità di svolgere un tirocinio curriculare quale guida esperta all’interno della Tenuta.

Con il presente avviso l’Ateneo raccoglierà le candidature per n. 13 studenti che accompagneranno i visitatori nei tre percorsi previsti: Percorso storicoartistico; Percorso archeologico; Percorso naturalistico. Gli studenti pedagogisti saranno coinvolti nei laboratori didattici per le visite scolastiche.

  • Caratteristiche e durata del Tirocinio: Progetto formativo di n. 6 mesi dal 20 febbraio al 19 novembre 2023 (con interruzione estiva da metà giugno a metà settembre)
  • Formazione (50 ore): dal 20 febbraio al 3 marzo 2023 (orario 9:00-14:00)

Per le giornate infrasettimanali del Corso di Formazione sarà a disposizione dei tirocinanti una navetta dalla fermata della metropolitana (linea B) Eur Fermi alla Tenuta, sia in andata sia al ritorno

  • Accompagnamento visitatori e altre attività: Il tirocinio si svolgerà:
    • Per i Pedagogisti il Martedì, Mercoledì e Giovedì: supporto alle visite scolastiche sia nel percorso archeologico/naturalistico che presso il vivaio didattico con l’offerta dei quattro laboratori (orticultura/vivaismo, piante aromatiche, apiario ed insetti)
    • Per tutti gli altri profili il Sabato e la Domenica: accompagnamento visitatori sui tre percorsi offerti: Storico artistico, Archeologico e Naturalistico della Tenuta.

L’apertura al pubblico avverrà dal 18 marzo 2023.

I requisiti per candidarsi sono disponibili nell’avviso Programma tirocini Castelporziano 2023” 

Tirocini Castelporziano 2023_ALLEGATO Domanda

 

Huawei-Seeds for the future 2020

Huawei Technologies Italia (Huawei)  rinnova il programma annuale di tirocinio “Seeds for the Future”.

Il programma che soleva svolgersi presso il quartier generale dell’azienda in Cina, quest’anno si propone con nuove modalità che meglio rispondono alle circostanze attuali. nell’intento di assicurare continuità al programma e così alla formazione ICT di tanti giovani talenti in tutto il mondo, è stata progettata una versione online del training che presenta come vantaggi da un lato la possibilità di estendere la partecipazione a un numero più ampio di studenti meritevoli e dall’altro quello di una maggiore flessibilità nell’accesso ai corsi. Il programma è dunque aperto a 50 studenti italiani con un percorso universitario focalizzato su tecnologia e innovazione e ha l’obiettivo di promuovere il merito e l’eccellenza tra i giovani del settore ICT, focalizzandosi non solo sugli aspetti formativi ma anche sull’applicazione concreta nel mondo industriale.

Per partecipare alle selezioni è possibile inviare la propria candidatura collegandosi al sito internet dedicato al programma di formazione seedsforthefutureitalia.it e compilare il modulo d’iscrizione online entro il 5 ottobre 2020.

Tutte le informazioni sono disponibili su: https://seedsforthefutureitalia.it/

Programma di stage e formazione “Il tuo Capitale Umano – ICU” / Assogestioni

Il programma mette a disposizione tirocini per neolaureati e laureandi in materie finanziarie, economiche, gestionali e quantitative con l’obiettivo di dare avvio agli stage nel corso dei prossimi mesi.

Assogestioni il 16 giugno organizza un evento on line dal titolo – Una carriera nel risparmio gestito – a colloquio con i professionisti del settore dove interverranno alcuni rappresentanti dell’industria con l’obiettivo di far comprendere i diversi profili di carriera offerti e il tipo di competenze e attitudini maggiormente richieste.  Sarà un’event interattivo che consentirà ai partecipati di porre quesiti agli speaker.

Per partecipare al programma, i ragazzi dovranno registrarsi sul sito www.iltuocapitaleumano.it per ricevere l’invito all’evento e caricare il proprio CV per partecipare alla selezione per i tirocini.


Sospensione tirocini ed eventi (DPCM 9 marzo 2020)

È stato emanato il DPCM 9 marzo 2020 riguardante l’adozione di misure per il contrasto ed il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus Covid-19: http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/action/showpage/navpath/C19/content_id/81870/section_id/7278.

In particolare l’Ateneo ha confermato ed esteso le misure precedentemente adottate, pertanto stage e tirocini curriculari ed extracurriculari e manifestazioni ed eventi sono sospesi fino al 3 aprile 2020 (salvo proroghe).


• IVASS – Laureati in Economia, Scienze

Tirocini formativi e di orientamento

Tipo di Laurea (magistrale): Business Administration, Economia e Management, Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari, Economics, Finance and Banking, Matematica Pura e Applicata, Scienze Economiche

Scadenza invio candidature: 27 dicembre 2019

:: Elenco ammessi alla selezione (file pdf)

:: Domanda di ammissione in pdf

OBIETTIVI E CONTENUTI

L’iniziativa intende favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza presso l’IVASS, Istituzione caratterizzata da un’elevata complessità di funzioni e di organizzazione.

I tirocinanti saranno coinvolti in una o più delle attività svolte dalle seguenti Strutture dell’Istituto presso le quali si svolgeranno i tirocini:

Servizio Vigilanza prudenziale: supervisione sulla gestione operativa dei gruppi e delle imprese del mercato assicurativo e riassicurativo e degli altri soggetti che per loro conto gestiscono processi e funzioni inerenti al ciclo industriale assicurativo e riassicurativo e sulle forme previdenziali.  Il Servizio si articola in 4 Divisioni (Divisioni Gruppi assicurativi I, II e III e Divisione Analisi Rischi).

Servizio Normativa e politiche di vigilanza: produzione della normativa esterna di competenza dell’Istituto, cura dei rapporti con le istituzioni comunitarie e internazionali e con le Autorità di vigilanza europee, analisi del mercato finanziario e assicurativo. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Normativa, Divisione Cooperazione internazionale, Divisione Analisi macroprudenziale).

Servizio Tutela del consumatore: istruttoria dei reclami pervenuti nei confronti di imprese e intermediari assicurativi ed effettuazione analisi periodiche per l’individuazione di criticità, svolgimento dei compiti di segreteria tecnica dell’istituendo Arbitro Assicurativo e promozione delle iniziative dell’Istituto in materia di educazione assicurativa. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Gestione reclami, Divisione Segreteria Arbitro Assicurativo I, Divisione Segreteria Arbitro Assicurativo II; quanto alle ultime due, la prima è in corso di costituzione, la seconda di futura costituzione).

Servizio Studi e gestione dati: attività di studio delle problematiche assicurative, raccolta, controllo e gestione dei dati afferenti le basi istituzionali e diffusione dei dati certificati, cura del contrasto delle frodi nei confronti delle imprese di assicurazione e coordinamento della predisposizione delle relazioni annuali dell’Istituto. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Antifrode, Divisione Studi e analisi statistiche, Divisione Rilevazione e gestione delle informazioni).

Servizio Vigilanza Condotta di Mercato: Il Servizio vigila sulla correttezza della condotta di mercato di imprese e distributori, inclusi quelli esteri operanti in Italia, sul processo di governo e sorveglianza dei prodotti assicurativi (POG) e sulla loro trasparenza, nonché sui processi di liquidazione delle prestazioni assicurative e gestisce il Registro unico degli intermediari (RUI). Il Servizio si articola in 4 Divisioni (Divisione Vigilanza Prodotti, Divisione Vigilanza Distribuzione I, Divisione Vigilanza Distribuzione II e operatori esteri, Divisione Gestione RUI).

_______________________________________________________________________

NUMERO DI TIROCINI E SEDI DI SVOLGIMENTO

È previsto l’avvio di 10 tirocini che si svolgeranno a Roma presso le sedi dell’IVASS di via del Quirinale 21- Via delle Quattro Fontane 147, così suddivisi:

  • Servizio Vigilanza prudenziale:
    2 tirocini per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale
  • Servizio Normativa e politiche di vigilanza
    2 tirocini per laureati in discipline con orientamento statistico-quantitativo.
  • Servizio Tutela del consumatore:
    1 tirocinio per laureati in per laureati nelle discipline con orientamento economico-aziendale
  • Servizio Studi e gestione dati:
    3 tirocini per laureati in discipline con orientamento statistico-quantitativo
  • Servizio Vigilanza Condotta di mercato
    2 tirocini per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale

Il dettaglio dei codici delle classi di laurea specialistiche/magistrali ammesse per la partecipazione alla selezione è riportato nella tabella allegata al presente bando.

L’IVASS si riserva la facoltà di non assegnare i tirocini ove la procedura di selezione non consenta di individuare profili coerenti con le finalità dell’iniziativa e di interrompere anticipatamente i tirocini per gravi e giustificati motivi quali, ad esempio, la mancata osservanza da parte dell’interessato delle modalità di svolgimento dello stage.

________________________________________________________________________

DURATA E PERIODO DI AVVIO

Le esperienze avranno la durata di 6 mesi e saranno avviate, orientativamente, entro il primo quadrimestre del 2020.

________________________________________________________________________

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

Le attività di tirocinio saranno svolte durante tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì, e comporteranno un impegno medio giornaliero non inferiore alle 6 ore.

________________________________________________________________________

AGEVOLAZIONI

Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a 800,00 euro lordi mensili, previa verifica degli obblighi di frequenza, ai sensi e nei termini di quanto disposto dall’art. 15 della deliberazione della Giunta Regionale Lazio n. 576/2019.

Ai partecipanti sarà riconosciuto altresì un buono pasto dell’importo di 7,00 euro in caso di presenza giornaliera pari ad almeno 6 ore.

L’indennità è incompatibile con qualsiasi altro compenso eventualmente percepito dai tirocinanti, anche sotto forma di borse di studio/di ricerca o assegni di dottorato. I candidati assegnatari dei tirocini, pertanto, saranno invitati a rinunciare a tali compensi per il periodo coperto dall’indennità corrisposta dall’IVASS.

________________________________________________________________________

REQUISITI

  1. laurea specialistica/magistrale, conseguita presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” in data successiva al 29 aprile 2019 in: discipline con orientamento economico-aziendale; discipline con orientamento statistico-quantitativo (cfr. dettaglio dei codici delle classi di laurea ammesse riportato nella tabella in fondo alla pagina);
  2. voto di laurea non inferiore a 105/110;
  3. età inferiore a 29 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

Non sono ammessi a partecipare coloro che abbiano già svolto un tirocinio extracurriculare presso l’Istituto.

________________________________________________________________________

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE E DOCUMENTI RICHIESTI

Le candidature dovranno essere inviate all’indirizzo email cv@placement.uniroma2.it (oggetto della mail: “Candidatura Tirocini Ivass 2019”) dal 4 al 27 dicembre 2019 in un unico file pdf provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (come da facsimile allegato);
  2. curriculum vitae in formato europeo;
  3. abstract della tesi di laurea in non più di 400 parole;
  4. fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità ovvero recante la dichiarazione che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio.

La documentazione di cui sopra dovrà pervenire in un unico file in formato pdf.

L’IVASS si riserva di verificare l’effettivo possesso da parte dei candidati dei requisiti e dei titoli dichiarati e di disporre l’esclusione dalla selezione o l’interruzione dello stage nei confronti dei soggetti che risultino sprovvisti di uno o più requisiti o titoli.

Ai sensi dell’art. 5, comma 8, della Delibera della Giunta Regionale del Lazio n. 576/2019, non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all’esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.

________________________________________________________________________

PRESELEZIONE – (A CURA DELL’ UNIVERSITÀ)

L’Università acquisirà le candidature esclusivamente dai propri laureati, verificherà il possesso dei requisiti di partecipazione e curerà la preselezione delle candidature sulla base della votazione riportata nell’esame finale della laurea specialistica/magistrale; a parità di votazione, farà riferimento alla media dei voti, autodichiarata dai candidati nella domanda di ammissione, riportati dai candidati negli esami relativi alla laurea specialistica/magistrale, approssimata al 2° decimale; a parità di votazione media selezionerà i candidati anagraficamente più giovani.

A seguito di tale preselezione, l’Università trasmetterà all’IVASS – Servizio Gestione risorse – Divisione Gestione Risorse umane, entro il 16 gennaio 2020:

  1. n. 20 candidature di laureati in discipline con orientamento economico-aziendale;
  2. n. 20 candidature di laureati in discipline con orientamento statistico-quantitativo.

Ove l’Università segnali un numero di candidature superiore a quello richiesto, l’IVASS si riserva la facoltà di redigere una graduatoria dei candidati dell’Ateneo, sulla base dei criteri indicati, in esito alla quale individuerà i candidati da ammettere alla seconda fase della selezione (cfr. infra, selezione a cura dell’IVASS).

________________________________________________________________________

SELEZIONE (A CURA DELL’IVASS)

I candidati preselezionati dall’Università saranno invitati a sostenere un colloquio con una Commissione interna nominata dall’IVASS. Il colloquio verterà sulle competenze necessarie allo svolgimento dello stage e sulle motivazioni alla partecipazione. Nel corso del colloquio la Commissione apprezzerà nell’ordine i seguenti elementi:

  1. l’andamento del colloquio stesso;
  2. il voto di laurea;
  3. l’attinenza dell’argomento della tesi di laurea e del percorso universitario svolto con gli obiettivi del tirocinio e il settore di attività delle Strutture presso le quali il tirocinio avrà luogo;
  4. gli eventuali progetti e/o le pubblicazioni (paper, tesine, articoli) su argomenti inerenti gli obiettivi del tirocinio e il settore di attività delle Strutture presso le quali il tirocinio avrà luogo;
  5. eventuali ulteriori esperienze professionali e/o di studio.

I colloqui si terranno a Roma presso la sede dell’IVASS di via del Quirinale 21.

La Commissione, all’esito dei colloqui, individuerà le persone alle quali assegnare i tirocini e definirà una graduatoria di “idonei” alla quale attingere in caso di rinuncia da parte degli assegnatari o per avviare ulteriori stage della specie.

________________________________________________________________________

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

In conformità con quanto disposto dalla normativa europea e nazionale in materia di trattamento e protezione dei dati, si informa che l’IVASS, via del Quirinale 21, Roma, effettua il trattamento dei dati forniti dai candidati per le finalità di gestione della selezione e dell’eventuale tirocinio. I dati sono trattati anche mediante procedure informatiche, con l’impiego di misure di sicurezza idonee a garantire la riservatezza dei dati personali nonché ad evitare l’indebito accesso ai dati stessi da parte di soggetti terzi o di personale non autorizzato.

Il trattamento dei dati è necessario per il perseguimento delle finalità di gestione amministrativa, fiscale e previdenziale della selezione e dell’eventuale tirocinio. I dati personali raccolti saranno conservati per il periodo strettamente necessario ai suddetti adempimenti.

I dati raccolti saranno comunicati alla Regione Lazio ed eventuali altre amministrazioni pubbliche. L’IVASS è tenuto a comunicare i suddetti dati per obblighi derivanti dalla normativa statale e regionale in tema di tirocini e dalle norme fiscali vigenti.

I soggetti interessati potranno esercitare nei confronti del Titolare del trattamento – IVASS -Servizio Gestione risorse – via del Quirinale 21, 00187 ROMA, e-mail divisione.organizzazione@ivass.it – il diritto di accesso ai dati personali, nonché gli altri diritti riconosciuti dalla legge, tra i quali sono compresi il diritto di ottenere la rettifica o l’integrazione dei dati, nonché la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di quelli trattati in violazione di legge e il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento.

Il Responsabile della protezione dei dati, per l’IVASS, è il dott. Massimo Francescangeli, via del Quirinale 21, 00187 ROMA, e-mail DPO.IVASS@ivass.it.

L’interessato, qualora ritenga che il trattamento che lo riguarda sia effettuato in violazione di legge, può proporre reclamo al Garante Privacy.

ALLEGATO – TABELLA CLASSI DI LAUREA SPECIALISTICHE/MAGISTRALI AMMESSE

Discipline con orientamento economico-aziendale LM-77

LM-56

LM-16

Discipline con orientamento statistico- quantitativo LM-82

LM-83

LM-40

• IVASS – Laureati in Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Scienze

20 tirocini formativi e di orientamento in convenzione con l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Tipo di Laurea (magistrale): Business Administration, Economia e Management, Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari, Economics, Finance and Banking, Giurisprudenza, Informatica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Informatica, Matematica Pura e Applicata, Scienze dell’Informazione della Comunicazione e dell’Editoria

ESITO PRESELEZIONE:

:: Graduatoria preliminare sulla base di Voto, Media Voto, Età

Inizio termine invio candidature: 27 novembre 2018

Scadenza invio candidature: 12 dicembre 2018

:: Domanda di ammissione in pdf

OBIETTIVI E CONTENUTI

L’iniziativa intende favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza presso l’IVASS, Istituzione caratterizzata da un’elevata complessità di funzioni e di organizzazione.

I tirocinanti saranno coinvolti in una o più delle attività svolte dalle seguenti Strutture dell’Istituto presso le quali si svolgeranno i tirocini:

Servizio Vigilanza prudenziale: supervisione sulla gestione operativa dei gruppi e delle imprese del mercato assicurativo e riassicurativo e degli altri soggetti che per loro conto gestiscono processi e funzioni inerenti al ciclo industriale assicurativo e riassicurativo e sulle forme previdenziali.  Il Servizio si articola in 4 Divisioni (Divisioni Gruppi assicurativi I, II e III e Divisione Analisi Rischi).

Servizio Sanzioni: predisposizione degli atti conclusivi dei procedimenti sanzionatori pecuniari, cura degli adempimenti e delle valutazioni connesse e formulazione della proposta di applicazione della sanzione o di archiviazione.

Servizio Liquidazioni: adempimenti relativi alla nomina, alla revoca e alla sostituzione degli organi delle procedure liquidatorie e  vigilanza sulle stesse, attraverso il controllo del regolare svolgimento delle attività di accertamento del passivo, di liquidazione dell’attivo e di distribuzione dei riparti.

Servizio Normativa e politiche di vigilanza: produzione della normativa esterna di competenza dell’Istituto, cura dei rapporti con le istituzioni comunitarie e internazionali e con le Autorità di vigilanza europee, analisi del mercato finanziario e assicurativo. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Normativa, Divisione Cooperazione internazionale, Divisione Analisi macroprudenziale).

Servizio Tutela del consumatore: vigilanza sulla correttezza dei comportamenti delle imprese e sulla trasparenza dei prodotti assicurativi, cura delle attività relative all’esercizio dell’assicurazione in regime di stabilimento e/o di libera prestazione di servizi da parte di imprese estere. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Gestione reclami, Divisione Imprese estere, Divisione Prodotti e pratiche di vendita).

Servizio Studi e gestione dati: attività di studio delle problematiche assicurative, raccolta, controllo e gestione dei dati afferenti le basi istituzionali e diffusione dei dati certificati, cura del contrasto delle frodi nei confronti delle imprese di assicurazione e coordinamento della predisposizione delle relazioni annuali dell’Istituto. Il Servizio si articola in 3 Divisioni (Divisione Antifrode, Divisione Studi e analisi statistiche, Divisione Rilevazione e gestione delle informazioni).

Servizio Gestione risorse: gestione del personale, elaborazione della disciplina regolamentare del rapporto di lavoro nonché delle linee di sviluppo organizzativo dell’Istituto. Cura della gestione amministrativa, contabile e finanziaria, del controllo economico di gestione e delle procedure di affidamento per l’acquisizione di beni, servizi e lavori. Progettazione e realizzazione delle reti e delle applicazioni informatiche ed erogazione dei servizi informatici. Il Servizio si articola in 4 Divisioni (Divisione Gestione Risorse Umane, Divisione Contabilità e bilancio, Divisione Pianificazione organizzativa e gestionale, Divisione Tecnologie e sistemi). All’interno del Servizio è presente il Settore Gare, appalti e contratti.

Ufficio Segreteria di Presidenza e del Consiglio: attività di assistenza e segreteria per gli organi di vertice, cura della comunicazione istituzionale e attività di promozione e coordinamento volte a valorizzare l’immagine dell’Istituto.

Servizio Vigilanza intermediari: vigilanza sull’operato degli intermediari assicurativi –  sotto il profilo della regolarità del comportamento degli intermediari stessi e dei loro collaboratori e della conformità alla normativa di settore – e gestione del Registro unico degli intermediari (RUI). Il Servizio si articola in 2 Divisioni (Divisione Vigilanza intermediari e Divisione Gestione RUI).

_______________________________________________________________________

NUMERO DI TIROCINI E SEDI DI SVOLGIMENTO

È previsto l’avvio di 20 tirocini che si svolgeranno a Roma presso le sedi dell’IVASS di via del Quirinale 21- Via delle Quattro Fontane 147 – via Due Macelli 73, così suddivisi:

  • Servizio Vigilanza prudenziale:
    • 2 tirocini per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.
  • Servizio Sanzioni:
    • 1 tirocinio per laureati in giurisprudenza.
  • Servizio Liquidazioni:
    • 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.
  • Servizio Normativa e politiche di vigilanza:
    1. 1 tirocinio per laureati in giurisprudenza;
    2. 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale;
    3. 1 tirocinio per laureati discipline con orientamento statistico-quantitativo.
  • Servizio Tutela del consumatore:
    1. 3 tirocini per laureati in giurisprudenza;
    2. 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.
  • Servizio Studi e gestione dati:
    • 3 tirocini per laureati in varie discipline (orientamento economico-aziendale, orientamento statistico-quantitativo, ingegneria gestionale);
  • Servizio Gestione risorse:
    1. 1 tirocinio per laureati in giurisprudenza;
    2. 2 tirocini per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale o ingegneria gestionale;
    3. 1 tirocinio per laureati in ingegneria informatica o informatica.
  • Ufficio Segreteria di Presidenza e del Consiglio:
    • 1 tirocinio per laureati in scienze della comunicazione.
  • Servizio Vigilanza intermediari:
    • 1 tirocinio per laureati in discipline con orientamento economico-aziendale.

Il dettaglio dei codici delle classi di laurea ammesse per la partecipazione alla selezione è riportato nella tabella allegata al presente bando.

L’IVASS si riserva la facoltà di non assegnare i tirocini ove la procedura di selezione non consenta di individuare profili coerenti con le finalità dell’iniziativa e di interrompere anticipatamente i tirocini per gravi e giustificati motivi quali, ad esempio, la mancata osservanza da parte dell’interessato delle modalità di svolgimento dello stage.

________________________________________________________________________

DURATA E PERIODO DI AVVIO

Le esperienze avranno la durata di 6 mesi e saranno avviate, orientativamente, entro il primo trimestre 2019.

________________________________________________________________________

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

Le attività di tirocinio saranno svolte durante tutti i giorni feriali, dal lunedì al venerdì, e comporteranno un impegno medio giornaliero non inferiore alle 6 ore.

________________________________________________________________________

AGEVOLAZIONI

Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a 800,00 euro lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità (art.15 deliberazione Giunta Regionale Lazio n. 533/2017). Ai partecipanti sarà riconosciuto altresì un buono pasto dell’importo di 7,00 euro in caso di presenza giornaliera pari ad almeno 6 ore.

L’indennità non è cumulabile con altre forme di finanziamento assimilabili, quali assegni di ricerca, borse di dottorato di ricerca ovvero altre borse di studio. I candidati assegnatari dei tirocini, pertanto, saranno invitati a rinunciare agli altri finanziamenti per il periodo coperto dall’indennità stessa.

________________________________________________________________________

REQUISITI

  1. laurea magistrale/specialistica, conseguita presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” a decorrere dal 1° marzo 2018, in: giurisprudenza; discipline con orientamento economico-aziendale; discipline con orientamento statistico-quantitativo; ingegneria informatica o informatica; ingegneria gestionale; scienze della comunicazione (cfr. dettaglio dei codici delle classi di laurea ammesse riportato nella tabella allegata);
  2. voto di laurea non inferiore a 105/110;
  3. età inferiore a 29 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

________________________________________________________________________

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE E DOCUMENTI RICHIESTI

Le candidature dovranno essere inviate all’indirizzo email cv@placement.uniroma2.it (oggetto della mail: “Candidatura Tirocini Ivass 2018”) dal 27 novembre 2018 al 12 dicembre 2018 in un unico file pdf provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (come da facsimile allegato);
  2. curriculum vitae in formato europeo;
  3. un abstract della tesi di laurea in non più di 400 parole;
  4. fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità ovvero recante la dichiarazione che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio.

L’IVASS si riserva di verificare l’effettivo possesso da parte dei candidati dei requisiti e dei titoli dichiarati e di disporre l’esclusione dalla selezione o l’interruzione dello stage nei confronti dei soggetti che risultino sprovvisti di uno o più requisiti o titoli.

Ai sensi dell’art. 5, comma 8, della Delibera della Giunta Regionale del Lazio n. 533/2017, non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all’esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.

________________________________________________________________________

PRESELEZIONE – (A CURA DELL’ UNIVERSITÀ)

L’Università acquisirà le candidature esclusivamente dai propri laureati, verificherà il possesso dei requisiti di partecipazione e curerà la preselezione delle candidature sulla base della votazione riportata nell’esame finale della laurea specialistica/magistrale; a parità di votazione, farà riferimento alla media dei voti, autodichiarata dai candidati nella domanda di ammissione, riportati dai candidati negli esami relativi alla laurea triennale e specialistica/magistrale oppure magistrale a ciclo unico approssimata al 2° decimale; a parità di votazione media selezionerà i candidati anagraficamente più giovani.

A seguito di tale preselezione, l’Università trasmetterà all’IVASS – Servizio Gestione risorse – Divisione Gestione Risorse umane:

  1. 10 candidature di laureati in giurisprudenza;
  2. 10 candidature di laureati in discipline con orientamento economico-aziendale;
  3. 10 candidature di laureati in discipline con orientamento statistico-quantitativo;
  4. 4 candidature di laureati in informatica o in ingegneria informatica;
  5. 3 candidature di laureati in scienze della comunicazione;
  6. 3 candidature di laureati in ingegneria gestionale.

Ove l’Università segnali un numero di candidature superiore a quello richiesto, l’IVASS si riserva la facoltà di redigere una graduatoria dei candidati dell’Ateneo, sulla base dei criteri indicati, in esito alla quale individuerà i candidati da ammettere alla seconda fase della selezione.

________________________________________________________________________

SELEZIONE (A CURA DELL’IVASS)

I candidati preselezionati dall’Università saranno invitati a sostenere un colloquio con una Commissione interna nominata dall’IVASS. Il colloquio verterà sulle competenze necessarie allo svolgimento dello stage e sulle motivazioni alla partecipazione. Nel corso del colloquio la Commissione apprezzerà nell’ordine  i seguenti elementi:

  1. l’andamento del colloquio stesso;
  2. il voto di laurea;
  3. l’attinenza dell’argomento della tesi di laurea e del percorso universitario svolto con gli obiettivi del tirocinio e il settore di attività delle Strutture presso le quali il tirocinio avrà luogo;
  4. gli eventuali progetti e/o le pubblicazioni (paper, tesine, articoli) su argomenti inerenti gli obiettivi del tirocinio e il settore di attività delle Strutture presso le quali il tirocinio avrà luogo;
  5. eventuali ulteriori esperienze professionali e/o di studio.

I colloqui si terranno a Roma presso la sede dell’IVASS di via del Quirinale 21.

La Commissione, all’esito dei colloqui, individuerà le persone alle quali assegnare i tirocini e definirà una graduatoria di “idonei” alla quale attingere in caso di rinuncia da parte degli assegnatari o per avviare ulteriori stage della specie.

________________________________________________________________________

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i., in materia di protezione dei dati personali, si informa che i dati forniti dai candidati sono raccolti presso l’IVASS – Servizio Gestione Risorse per le finalità di gestione della selezione e dell’eventuale tirocinio e sono, altresì, trattati in forma automatizzata. Il conferimento di tali dati è obbligatorio, a pena di esclusione dalla selezione. I dati idonei a rivelare lo stato di salute dei candidati sono trattati per l’adempimento degli obblighi previsti dalle leggi vigenti. I suddetti dati possono essere comunicati ad altre amministrazioni pubbliche ai fini di verifica di quanto dichiarato dai candidati ovvero negli altri casi previsti da leggi e regolamenti. È possibile esercitare nei confronti del Titolare del trattamento (IVASS, Via del Quirinale 21, 00187 Roma), il diritto di accesso ai dati personali e gli altri diritti previsti dalla legge, tra i quali  sono compresi il diritto di conoscere l’origine dei dati nonché le finalità e le modalità del trattamento, il diritto di fare aggiornare, rettificare o integrare i dati nonché di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco di quelli trattati in violazione di legge, il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento. Possono venire a conoscenza dei dati il Capo del Servizio Gestione Risorse, delegato del Titolare del trattamento, e gli incaricati dei suddetti adempimenti. Il Responsabile della protezione dei dati (DPO) per l’IVASS è il dott. Massimo Francescangeli, Via del Quirinale 21, 00187 Roma.

ALLEGATO – TABELLA CLASSI DI LAUREA AMMESSE[1]

Discipline con orientamento economico-aziendale LM-77

LM-56

LM-16

Discipline con orientamento statistico- quantitativo LM-82

LM-83

LM-40

Giurisprudenza

 

LMG/01
Ingegneria gestionale

 

LM-31
Informatica/Ingegneria informatica LM-18

LM-32

Scienze della comunicazione

 

LM-59

LM-19

[1] Fatte salve equiparazioni ai sensi di legge.

• Hertz Italiana srl – Laureati in Ingegneria, Scienze

Tirocinio Ambito IT

Pubblicato il 24/04/2018

Tipo di Laurea: Informatica, Ingegneria Informatica o similari

Hertz Italiana srl ricerca tirocinante per la sede di Roma

Hertz, società leader nel mondo per l’autonoleggio, e’ rappresentata in oltre 150 paesi con circa 10.000 locations. La chiave del nostro successo e’ nella valorizzazione delle risorse umane, nello crescita e nello sviluppo professionale di esse attraverso percorsi di carriera gratificanti.

In Italia abbiamo assunto circa 600 risorse ed ora stiamo selezionando un Tirocinante per la nostra sede di Roma.

Offriamo un’esperienza altamente formativa in un settore internazionale e l’inserimento in un team motivato e dinamico.

Il tirocinio, di durata semestrale (dal lunedì al venerdì per 40 ore settimanali) riguarderà attività di controllo e gestione della flotta attraverso sistemi interna.

Il candidato verrà coinvolto in attività di pianificazione, manutenzione, reportistica   e sarà di supporto alle implementazioni ed installazioni dispositivi elettronici sulla flotta 24/7.

Si richiede ottima conoscenza degli applicativi office automation e database, utilizzo avanzato di Excel.

Il percorso di formazione on-the-job permetterà al tirocinante di acquisire competenze di comunicazione, team work, problem solving e conoscenza del settore autonoleggio.

Il candidato ideale è laureando universitario o neolaureato in Informatica, ha ottima conoscenza della lingua inglese.

Per candidarsi inviare il proporio cv a roberta.passa@hertz.com

• MSX International Group – Laureati in Economia

Stage reparti Marketing Operativo/Customer Care

MSX InternationalPubblicato il 30/03/2017

Tipo di Laurea: Economia

Il Gruppo MSX International è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di business in outsourcing per l’industria automobilistica operante in più di 80 paesi. La profonda conoscenza del settore da parte di MSXI, combinata all’analisi avanzata dei dati ed alle soluzioni software personalizzate migliora le prestazioni delle reti di concessionari automobilistici, aumentando le entrate, riducendo i costi e migliorando la soddisfazione del cliente.

Per ulteriori informazioni su MSXI, si prega di visitare il sito www.msxi.com

Chi cerchiamo

Attualmente stiamo ricercando, alcune figure da inserire nei reparti Marketing Operativo/Customer Care.

Responsabilità della posizione

  • Fidelizzazione del cliente finale;
  • Supporto al cliente finale;
  • Saper lavorare in team,
  • Avere l’iniziativa e l’esperienza necessaria per interfacciarsi con Casa Madre e le concessionarie.

Requisiti e Competenze richieste

Il Candidato ideale è Laureato in Economia ed ha avuto esperienza nell’area Marketing, Commerciale e/o Customer Care di grandi multinazionali.

Conoscenze Linguistiche:

  • Ottima conoscenza dell’Inglese

Competenze specifiche:

  • Capacità interpersonale
  • Iniziativa
  • Orientamento al risultato
  • Flessibilità.

Sede di Lavoro

Pomezia (RM).

Inquadramento

Si propone inserimento tramite stage con rimborso spese.

Rif. NEO_ECO

Se sei interessato a questa opportunità, invia il tuo CV e la lettera di presentazione a: info@msxi-rs.com specificando il Rif. NEO_ECO

MSX
Human Resources
Via P. F. Calvi, 3
00071 Pomezia (Roma)
Tel:  06 877 67 236
Fax: 06 912 51 113
www.msxi.com – www.msxi-rs.com

Tutte le società del gruppo MSX International garantiscono pari opportunità e si impegnnoa positivamente per costruire una forza lavoro veramente diversificata.

Solo candidati selezionati riceveranno una risposta diretta.

Il trattamento dei dati personali si attiene alle norme europee applicabili.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.