Premio Pasquale De Vita sui temi della mobilità

Scadenza: 31 ottobre 2022

Per incentivare la ricerca e la divulgazione di una corretta informazione sul futuro della mobilità, Automobile Club d’Italia, Sara Assicurazioni e Unione Energie per la Mobilità – unem, insieme a rivista Energia, rilanciano il premio di studio alla memoria di Pasquale De Vita

2.500 euro verranno assegnati al miglior elaborato scientifico dedicato all’evoluzione low-carbon della filiera petrolifera e della mobilità.

Per i requisiti di partecipazione consulta il bando

XXIII Edizione del Premio del Museo

Scadenza: 19 aprile 2022

La Fondazione Vincenzo Agnesi è lieta di presentare il bando per la XXIII Edizione del Premio del Museo. Il concorso ha lo scopo di favorire la conoscenza e la valorizzazione della pasta italiana nel mondo nonché di stimolare la ricerca su questo tipico cibo italiano e la diffusione della cultura gastronomica.

Il Premio del Museo si presenta totalmente rinnovato (in occasione del trentennale della Fondazione) ed è destinato a sollecitare ulteriori forme di manifestazione artistica con l’introduzione di due nuove sezioni dedicate ala “Fotografia” ed alla “Produzione di video clip”. Queste ultime sezioni si aggiungono alle tradizioni sezioni dedicate ad “Istruzione ed Educazione”, “Università” e “Giornalismo”.

La partecipazione è gratuita.

:: Bando e modalità di partecipazione


Premio nazionale intitolato a Giacomo Matteotti – 2022

Scadenza: 29 aprile 2022

La Presidenza del Consiglio dei ministri indice la diciottesima edizione del Premio nazionale intitolato a Giacomo Matteotti.

Il Premio viene assegnato ad opere che illustrano gli ideali di fratellanza tra i popoli, di libertà e giustizia sociale che hanno ispirato la vita di Giacomo Matteotti.

:: Bando e modalità di partecipazione


Premio “Vittorio Bachelet” per Tesi di Laurea – Edizione 2021

Scadenza bando: 7 dicembre 2021

L’Istituto “Vittorio Bachelet” bandisce l’Edizione 2021 per due Premi “Vittorio Bachelet” per Tesi di Laurea, discusse nel periodo compreso tra il 1 dicembre 2019 e il 30 novembre 2021, sullo sviluppo e la riforma delle istituzioni democratiche, la partecipazione e la cittadinanza attiva, per favorire e sostenere la ricerca in ambito socio-politico.

Per tutti i dettagli consulta il Bando

Premi_Bachelet_2021_facsimile domanda

Premio di laurea sulle tematiche di genere

Scadenza bando: 27 giugno 2021

Nell’ intento di contribuire alla sensibilizzazione sui temi della differenza di genere, promuovere la riflessione e stimolare la ricerca sugli studi in materia di Parità e Pari Opportunità, la Consigliera di Parità della Provincia di Avellino, con il Patrocinio della Provincia di Avellino, bandisce un concorso per l’assegnazione di borse di studio per le migliori tesi di laurea sulle tematiche di genere.

Possono partecipare le/i giovani studiose/i laureatisi negli ultimi due anni accademici nelle Università italiane che, nell’elaborazione della loro tesi di laurea triennale o magistrale, abbiano dato prova di particolare interesse e sensibilità nella individuazione dei profili giuridici, storici, economici, psicologici, sociologici, medici, statistici, o di altri campi, nella considerazione della dimensione di genere e della condizione femminile nella famiglia, nella società e nelle professioni rispetto al mondo del lavoro.

Il modulo di iscrizione (Scheda segnalazione dati concorrenti) e il regolamento del concorso possono essere scaricati dal sito della provincia di Avellino alla voce Albo Pretorio.

 

Premio di Laurea Angela Ferrara

Scadenza bando prorogata al 31 marzo 2021

L’Università degli Studi della Basilicata, in collaborazione con CGIL, CISL e UIL, indice un concorso per l’assegnazione del Premio di laurea “Angela Ferrara”, dell’importo di € 1.500,00 (millecinquecento/00), finanziato dalle tre Organizzazioni Sindacali, al fine di preservare la memoria di Angela Ferrara – cittadina lucana, madre e poetessa, vittima di femminicidio – e allo scopo di favorire la promozione di studi, ricerche e riflessioni in materia di politiche di genere e di pari opportunità, di storia delle donne e di tematiche femminili.
Obiettivo del premio di laurea: Il premio di laurea si propone di valorizzare tesi di laurea che mettano in risalto il valore del contributo femminile negli ambiti economico, sociale, politico, scientifico, artistico, filosofico, letterario, premiando tra queste la migliore.

Vai alla pagina del bando e del modulo di domanda

Premio LEF – Associazione per la legalità e l’equità fiscale -Sesta edizione

Scadenza bando: 31 dicembre 2021; 31 dicembre 2022

Lef- Associazione per la legalità e l’equità fiscale bandisce un concorso per l’assegnazione di tre premi per le migliori tesi di laurea sui temi della legalità e dell’equità fiscale. Il premio consiste nella somma di €2.000,00 per ciascuna tesi premiata.

Il bando di concorso è riservato a coloro

  • che abbiano conseguito il diploma di laurea magistrale negli anni 2020 e 2021
  • che presentino la domanda di partecipazione entro il 31 dicembre 2021. Tale termine è differito al 31 gennaio 2022 per coloro che abbiano discusso la tesi nel mese di dicembre 2021.

Consulta il bando del premio LEF

Premio Giulio Regeni – edizione 2021

Scadenza Bando: 15 marzo 2021
Il MUR istituisce annualmente cinque premi per tesi di laurea magistrale e di dottorato, intitolati alla memoria di Giulio Regeni, ricercatore italiano ucciso in Egitto mentre stava svolgendo attività di studio e ricerca per il suo dottorato.

Il bando, emanato dal MUR e gestito dalla CRUI, intende valorizzare la competenza e la qualità di studenti universitari e di giovani ricercatori su temi riguardanti l’attuazione concreta della tutela dei diritti umani negli ambiti economici, sociali e politici.

I premi si configurano come assegnazioni in denaro ai tesisti, su base concorsuale, in un’unica soluzione secondo la seguente ripartizione:

  1. Azione 1: tre premi annuali per tesi di laurea magistrale;
  2. Azione 2: due premi annuali per tesi di dottorato di ricerca.

Possono essere presentate le tesi discusse tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2020.

I soggetti ammessi alla presentazione delle candidature non sono gli studenti autori delle tesi, bensì solo ed esclusivamente:

  1. Direttori dei Dipartimenti delle università italiane, statali e non statali legalmente riconosciute (inclusi gli Istituti di alta formazione dottorale e le Scuole di studi superiori);
  2. Presidi di Scuole o Facoltà universitarie, con funzione di raccordo interdipartimentale delle medesime istituzioni.

Ciascun proponente può presentare una sola candidatura nell’ambito di una sola delle due azioni previste dal bando.

La presentazione delle candidature, firmate e corredate di tutta la documentazione richiesta, deve essere effettuata esclusivamente on line attraverso il portale PICA del CINECA, su cui sono disponibili anche il bando e i relativi allegati: https://pica.cineca.it/miur nella finestra temporale tra il 15 gennaio e il 15 marzo 2021 (entro le ore 13.00, ora italiana).

Scarica il Bando Giulio Regeni ed. 2021


VIII Edizione del Premio Internazionale DOMUS Restauro e Conservazione

Scadenza bando: 09/12/2020

Al via l’VIII Edizione del Premio Internazionale DOMUS Restauro e Conservazione – sezione Tesi di Laurea, Specializzazione, Dottorato, Master e corsi di Formazione Post-Laurea, una manifestazione che vuole premiare e far conoscere ad un ampio pubblico restauri architettonici che abbiano saputo interpretare in modo consapevole i princìpi conservativi nei quali la comunità scientifica si riconosce, anche ricorrendo a forme espressive contemporanee.

Il Premio è rivolto a singoli partecipanti o gruppi che abbiano discusso una “Tesi” negli ultimi 5 anni, al termine degli studi in corsi di Laurea in Architettura o Ingegneria-Architettura, o percorsi di formazione equivalenti.

Da questa edizione, all’iniziativa viene aggiunto il Premio Speciale “Domus Restauro e Conservazione” – Tecnologie Digitali BIM sezione dedicata a quei percorsi di tesi (di Laurea Magistrale, Scuola di Specializzazione, Master e Dottorato) sviluppate attraverso l’utilizzo di metodologie, strumenti, protocolli, sistemi, ecc. inerenti al BIM e che si tiene contemporaneamente nella stessa edizione del Premio “Domus Restauro e Conservazione” – Progetti elaborati come Tesi. Read more

Barilla: Visita al plant di Caserta

Il giorno 12 febbraio 2020 Barilla apre le porte del suo plant di Caserta 35 studenti e neolaureati in Ingegneria Meccanica. Sarà una grande opportunità per guardare con i propri occhi alcune delle innovazioni che stiamo gestendo nei nostri plant.

Questo è un momento storico molto importante per Barilla, che sta innovando la sua Supply Chain ponendo una grande visione per il futuro e tu potresti lasciare la tua impronta in questo viaggio facendoti portatore di questa innovazione. Read more