Premio Alberto Giovannini 2023-2024

Il Gruppo Webuild ha lanciato nel 2021 il “Premio Alberto Giovannini”: il programma dedicato ai giovani laureati e laureandi e alle università italiane per promuovere l’innovazione e la ricerca nelle infrastrutture.

Il Premio, giunto alla terza edizione, si inserisce tra le iniziative di Webuild Next-Gen: il programma finalizzato a promuovere la crescita professionale dei giovani in un settore strategico per la ripresa e lo sviluppo socio-economico del Paese e a diffondere una cultura dell’innovazione che possa contribuire all’avanzamento tecnologico del settore, attraverso partnership con l’universo della ricerca.

Il Premio è indetto in memoria dell’ex Presidente Alberto Giovannini, già Presidente di Webuild, accademico e innovatore in Italia e nel mondo, per celebrare la storia di una vita e dei valori di etica e professionalità che ancora oggi possono guidare i giovani che si affacciano al mondo del lavoro e le imprese per creare percorsi di formazione per i giovani.

Scadenza: 15 febbraio 2024

:: Informazioni e modalità di candidatura


Premio di Laurea “Economia Marche” 2024

La Fondazione Aristide Merloni istituisce sei premi di Laurea per gli studi sullo sviluppo locale intitolato alla rivista Economia Marche – Journal of Applied Economics. La rivista, attiva dal 1976, costituisce un importante luogo di riflessione sui temi dello sviluppo locale, dei sistemi d’impresa e dell’imprenditorialità.

Saranno premiate due tesi per ciascuna delle tre aree tematiche seguenti:
1) economia regionale e sviluppo locale
2) impresa e imprenditorialità
3) economia applicata

I sei vincitori potranno contare su un premio di 500€ ciascuno e sulla pubblicazione di un estratto della loro tesi sulla rivista Economia Marche.

Le candidature sono aperte fino al 31 marzo 2024.

:: INFO E MODALITÀ DI CANDIDATURA


Premio Barnaba – Concorso letteraio

Scadenza Bando: 31 marzo 2024

Il Premio Barnaba è un concorso letterario ideato dal Museo Galileo in collaborazione con l’Archivio Diaristico Nazionale e patrocinato da Icom Italia e Associazione Nazionale dei Musei Scientifici.

Il Premio è rivolto a tutti coloro che desiderano – attraverso la scrittura – condividere un’esperienza personale legata ad un museo, inteso non solo come luogo di incontro tra oggetti in mostra e visitatori ma anche tra persone, con le loro idee, i loro interessi e le loro passioni. Un luogo che può far scaturire scoperte inattese, e che può esso stesso diventare racconto, un racconto che, come per Barnaba, qualcuno offre a qualcun altro.

Il premio accoglie unicamente racconti inediti, in lingua italiana, di massimo 30.000 battute (spazi inclusi), le candidature dovranno pervenire entro il 31 marzo 2024. Al vincitore/alla vincitrice, verranno consegnati un premio in denaro di 1.000 € e la targa del Premio Barnaba 2024. Inoltre, i racconti finalisti saranno pubblicati in un volume collettivo a cura della casa editrice del Museo Galileo.

Per il bando si può consultare https://www.museogalileo.it/istituto/premiobarnaba

 

Premio “Una tesi per la sicurezza nazionale”- sesta edizione

Scadenza bando: 12 aprile 2024

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle informazioni per la sicurezza indice la quinta edizione del Premio “Una tesi per la sicurezza nazionale”, iniziativa dedicata agli studenti universitari, italiani e stranieri, che si prefigge l’obiettivo di promuovere e incentivare gli studi correlati all’intelligence.

In palio fino a 10 premi, del valore di € 2.500,00 ciascuno, per le migliori tesi di laurea discusse 2 gennaio 2023 e il 30 marzo 2024, riportando una votazione compresa tra 105 e 110 e lode nelle seguenti aree tematiche:

  • geopolitica
  • aree e situazioni di crisi
  • studi sull’intelligence
  • approfondimenti su funzioni, organizzazione, diritto, dottrina e storia dell’intelligence
  • minacce alla sicurezza nazionale
  • sicurezza economico-finanziaria, energetica, spaziale, ambientale.

Tutte le informazioni per partecipare sono dettagliate nel Bando di concorso

Premio di laurea David Sassoli

Scadenza bando: 31 gennaio 2024

Città metropolitana di Roma Capitale ha bandito, per l’anno 2023, la prima edizione del Premio di Laurea David Sassoli al fine di conferire due premi, del valore di euro 2.500,00 ciascuno, agli elaborati di tesi discusse presso una Università avente sede Legale nel territorio metropolitano (Roma e Provincia) sul tema Un’Europa che innova, un’Europa che protegge, un’Europa che sia faro”.

Possono partecipare al bando tutti coloro che abbiano conseguito un diploma di Laurea magistrale (2° ciclo) o Laurea Magistrale a ciclo unico, dal 01.01.2022 fino al 30.09.2023, presso le Università aventi sede Legale nel territorio metropolitano (Roma e Provincia).

Il Bando completo completo è disponibile su https://www.cittametropolitanaroma.it/avviso/premio-di-laurea-david-sassoli-sul-tema-uneuropa-che-innova-uneuropa-che-protegge-uneuropa-che-sia-faro/ 

Assaeroporti: bando di selezione per quattro tesi universitarie sulla sostenibilità in ambito aeroportuale

Al via il bando di selezione promosso da Assaeroporti per l’assegnazione di quattro premi di laurea, del valore di 5.000 euro ciascuno, per tesi di interesse scientifico e innovative sul tema della sostenibilità ambientale, economica e sociale in ambito aeroportuale.

Il bando è rivolto a tutte le neolaureate e i neolaureati dei corsi di studio specialisticimagistralimagistrali a ciclo unico quinquennale delle Facoltà di Ingegneria ed Economia, che abbiano discusso la propria tesi nell’anno accademico 2022-23, con votazione finale non inferiore a 100 su 110.

Le domande dovranno pervenire ad Assaeroporti entro e non oltre il 15 marzo 2024, secondo i requisiti delineati nel bando disponibile in download alla pagina https://assaeroporti.com/assaeroporti-bando-di-selezione-per-quattro-tesi-universitarie-sulla-sostenibilita-in-ambito-aeroportuale.


Call Premio RUIAP per la migliore tesi sull’apprendimento permanente

Le discipline di riferimento possono essere tutte quelle che portano un contributo significativo alle multiformi questioni legate al lifelong, lifewide e lifedeep learning, dalla pedagogia alla sociologia dell’educazione, dalla psicologia del lavoro agli studi politici e così via.

Il premio consiste in un gettone di 1000 euro per la tesi di dottorato e di 500 euro per la tesi magistrale. Inoltre verrà offerta la possibilità, previa peer-review, di pubblicare un articolo relativo alla tesi sull’EPALE Journal, edito congiuntamente da Indire/Epale, RUIAP e Università degli Studi di Firenze.

La rosa dei nominati sarà pubblicata nel sito RUIAP. Sono possibili vincite ex-aequo e menzioni d’onore.

Scarica la Call RUIAP Premio tesi AP 2024.

Scadenza 15 gennaio 2024.


Bando premio di laurea Rodolfo Giannotti 2023 – IX edizione

Scadenza: 31 dicembre 2023

Anche quest’anno la Federazione Speleologica Toscana APS bandisce il concorso, giunto alla nona edizione, per l’assegnazione del premio di laurea dedicato a “RODOLFO GIANNOTTI”.

L’importo complessivo dei premi di laurea che saranno erogati ammonta ad euro 800,00. Possono presentare domanda di partecipazione al concorso i laureati presso tutte le Università del territorio nazionale in possesso di laurea di primo livello o magistrale di qualsiasi corso, che abbiano svolto una tesi di laurea inerente la ricerca sul territorio carsico e/o ipogeo della Regione Toscana e abbiano conseguito il titolo di studio dal 1 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023.

:: Scarica il bando completo


Collegio Ingegneri ferroviari Italiani-Borse di Studio 2023 riservate a Laureati in Ingegneria

Scadenza bando: 17 novembre 2023

È stato pubblicato il bando per l’assegnazione di UNDICI borse di studio riservate ai laureati in INGEGNERIA (laurea magistrale) nel corso dell’anno accademico 2021-2022.

I dettagli per la partecipazione al concorso e la domanda di partecipazione sono riportati sul sito del Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani https://www.cifi.it/borse-di-studio/


Premio Avus Vittime Universitarie Sisma 6 aprile 2009 XI edizione

Scadenza bando: 12 febbraio 2024, ore 13

Con lo scopo di onorare la memoria delle studentesse e degli studenti universitarie/i vittime del terremoto dell’Aquila del 2009, l’Associazione AVUS “Vittime Universitarie Sisma 6 Aprile 2009”, l’Università degli Studi dell’Aquila e il Gran Sasso Science Institute istituiscono un premio per una/un giovane laureata/o che abbia discusso una tesi di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico nel seguente ambito: Aspetti ingegneristici, sociali o economici legati alla gestione del rischio sismico e alla resilienza delle popolazioni e dei territori.

Gli aspiranti al premio dovranno presentare domanda di ammissione al concorso utilizzando la procedura disponibile alla pagina https://pica.cineca.it/univaq/ – la scadenza è prevista per il 12.02.2024 entro e non oltre le ore 13.00.

Consulta il Bando Associazione Avus e le modalità di candidatura